Iliad: il 2019 porta un servizio nuovo che spaventa TIM, prolungata anche la Giga 50Il 2019 ha portato già dalle prime ore grandi novità per quanto concerne internet in roaming nei paesi membri dell’Unione Europea. Le compagnie principali della nostra nazione (TIM, Vodafone, Wind ed anche Iliad) hanno modificato quelle che sono le soglie di Giga utilizzabili in viaggi all’estero in uno dei 28 Stati dell’UE.

Più volte, dopo la delibera del Parlamento Europeo che ha liberalizzato il roaming gratuito, gli utenti si sono lamentati delle soglie troppo basse per i viaggi fuori i confini nazionali. Ad esempio, alcune compagnie prevedevano sino a pochi giorni fa solo piccole frazioni di soglie internet all’estero: sulla totalità della promozione, spesso era disponibile solo il 10% o il 15%.

 

Iliad, sono ancora incerti i Giga da utilizzare all’estero

Con l’arrivo del nuovo anno e per il futuro prossimo, le cose cambiano. Tutti i provider hanno innalzato la quantità dei Giga disponibili. C’è solo un piccolo problema: gli utenti ancora non hanno ben chiari quali siano i nuovi parametri.

Se Wind e Vodafone hanno chiarito la loro posizione in merito (la quasi totalità dei Giga saranno disponibili fuori Italia), per i clienti Iliad ancora non c’è una risposta certa. Gli abbonati del gestore francese si domandano ancora entro quali vincoli sia possibile la connessione al di fuori delle Alpi. Il team di assistenza Iliad non ha ricevuto direttive precise e per questo ai consumatori non giungono precisi riferimenti.

Iliad, però, non è da sola. Anche TIM, infatti, in questi primi giorni di 2019 non ha comunicato nulla ai suoi utenti.