Il 2018 è giunto al termine: è stato sicuramente un anno molto intenso per i principali operatori di telefonia fissa e mobile, Vodafone, Tim, Wind e 3 Italia, i quali hanno dovuto far fronte alla inarrestabile ascesa di Iliad, il nuovo operatore low-cost che proprio grazie alla vendita di piani tariffari a basso costo è riuscito in poco tempo a conquistare una buona parte del mercato della telefonia.

Ma in uno scenario così competitivo come quello attuale, qual è stato l’operatore telefonico tra Vodafone, Tim, Wind, 3 Italia ed Iliad ad essersi aggiudicato il titolo di migliore gestore telefonico del 2018, riuscendo così a contraddistinguere, in termini di qualità, la propria offerta da quelle avanzate dagli altri competitors?

Vodafone, Tim, Wind, 3 Italia e Iliad: chi è stato il migliore operatore telefonico del 2018?

Per annunciare il migliore operatore telefonico italiano del 2018 non si fa riferimento tanto riferimento a chi, tra Vodafone, Tim, Wind, 3 Italia e Iliad, abbia nel corso dello scorso anno venduto pacchetti tariffari al miglior prezzo, perché la battaglia ruba-cliente è stata molto intensa ed ha portato alla commercializzazione di piani adatti a tutte le tasche e a tutte le esigenze. Piuttosto, il migliore gestore telefonico è stato annunciato facendo riferimento a chi, tra gli operatori in questione, abbia offerto la migliore connessione.

Leggi anche:  Passa a TIM: ecco la nuova offerta con minuti e GB gratis ad un prezzo da urlo

Ad annunciare chi, tra Vodafone, Tim, Wind, 3 Italia e Iliad sia l’operatore che ha garantito ai propri clienti la migliore connessione in assoluto è stato Barometer. Nel corso dell’indagine, sono state in particolar modo analizzate quattro variabili: copertura di rete in 4G, velocità di connessione, qualità della connessione e qualità dello streaming. In seguito ai risultati ottenuti (si rimanda all’articolo in cui è possibile leggere tutto nel dettaglio), si può affermare che Vodafone sia stato il migliore operatore telefonico del 2018, avendo di fatto garantito la connessione più veloce in assoluto e la migliore qualità di rete.

Seguono, poi, Tim, quest’ultimo si stacca di pochi punti dall’essere proclamato come migliore operatore telefonico del 2018; Iliad, la cui offerta ha fatto tremare l’intero mondo della telefonia mobile, e che a suo discapito ha ereditato delle infrastrutture non davvero ottimali; mentre chiudono la classifica gli operatori Wind e 3 Italia, le principali vittime dell’avvento di Iliad nel mercato.