Realme ha apparentemente avuto un debutto di successo nel 2018. Il sub-brand Oppo ha prodotto smartphone economici ma abbastanza potenti. Ora, la società ha rivelato un’altra pietra miliare per il suo primo anno sul mercato.

Realme ha raggiunto quattro milioni di utenti, secondo un tweet dal profilo ufficiale dell’azienda. È un risultato notevole se si considera che la distribuzione del marchio è stata in gran parte limitata all’India e alla regione del Sud-Est asiatico.

Realme ha avuto un anno favoloso

La cifra di quattro milioni del marchio significa che potrebbe essere davanti a giocatori già affermati sul mercato, come HTC. Il volume di produzione del 2018 della ditta taiwanese è stato stimato di poco meno di due milioni di unità. In altre parole, un nuovo sotto-marchio potrebbe aver consegnato il doppio del volume.

La notizia arriva anche circa un mese dopo che Counterpoint Research ha rivelato che Realme era al terzo posto nel complesso delle vendite indiane durante la stagione delle vacanze di Diwali. Ciò ha permesso alla società di superare Huawei, LG, OnePlus e altri nel periodo di vendita.

Leggi anche:  Android: 3 app da non scegliere, sono i killer silenti del tuo telefono

I dati di Counterpoint mostrano che il sottomarchio era praticamente inesistente in termini di vendite durante questo periodo. Fortunatamente, Realme ha appena annunciato di voler continuare con la vendita in 150 città indiane entro la fine del 2019.

Il sub-brand ha anche dichiarato in precedenza l’intenzione di espandersi in più paesi asiatici. Inoltre, la società ha anche annunciato che vuole inserirsi nei mercati delle regioni del Medio Oriente e dell’Africa. Quindi, se la società è in grado di mantenere questo slancio, aggiungendo anche le vendite offline, non c’è motivo per cui il 2019 non dovrebbe vedere numeri più grandi.