LG G Pad 5 in arrivo entro marzo

Anni fa, il mercato dei tablet era saturo di offerte e quindi prodotti realizzati da innumerevoli marchi. Oggigiorno il mercato è in declino e solo pochi produttori continuano a proporre qualcosa. E tra questi, oltre CHUWI, secondo una nuova serie di certificazioni c’è la più famosa LG.

Contrassegnato con il nome in codice LG-V426, questo presunto tablet dovrebbe raggiungere il segmento di fascia media ed è stato finora certificato dalla Wi-Fi Alliance e Bluetooth SIG. Tuttavia, nessuna di queste certificazioni rivela troppo sul tablet se non che avrà il supporto alla connettività Bluetooth 4.2 e agli standard Wi-Fi 802.11 a/b/g/n.

 

LG G Pad 5, nuovo tablet in arrivo entro marzo

In ogni caso, in base alla versione supportata della tecnologia Bluetooth possiamo affermare che il System On Chip di questo tablet LG possa essere leggermente vecchio. I chip più recenti, e non necessariamente appartenenti alla fascia più alta del mercato, supportano già il Bluetooth 5.0 oltre che le connessioni Wi-Fi Dual Band.

Leggi anche:  LG, le nuove soundbar supportano Dolby Atmos e Google Assistant

Infine, le informazioni attuali confermano la presenza di Android 8.0 Oreo come sistema operativo. E anche questo è abbastanza deludente considerando che Android 9 Pie è stato rilasciato ad agosto e che è impensabile la sua assenza su un dispositivo ancora da annunciare.

Ma basta guardare alla situazione aggiornamenti software di LG per non sorprendersi poi così tanto: solo LG G7 ThinQ riceverà entro questo trimestre l’aggiornamento software che introdurrà la più recente versione del robottino verde. Tornando al tablet, l’azienda finora si è recentemente concentrata esclusivamente su dispositivi della serie G.

Per questo motivo immaginiamo che il tablet possa essere presentato prima dell’inizio di aprile come LG G Pad 5. La presentazione ufficiale aver luogo al CES 2019 di Las Vegas che partirà la prossima settimana o al MWC 2019 di Barcellona programmato alla fine di febbraio.