gruppi segreti TelegramUno degli aspetti più positivi di disporre di un vero e proprio negozio virtuale molto ampio di applicazioni per Android, è sicuramente la possibilità di trovare anche elementi rivoluzionari e decisamente innovativi. Wickr e Confide, ad esempio, sono due elementi interessanti che permettono di inviare messaggi in grado di autodistruggersi dopo essere stati letti.

Una delle problematiche più discusse negli ultimi mesi riguarda il salvataggio dei messaggi inviati via Telegram, WhatsApp (qui per alcuni trucchi) o Facebook Messenger direttamente nei server aziendali. Sebbene sia attualmente in atto la crittografia end-to-end, motivo per cui il messaggio è illeggibile senza la chiave di decodifica presente nello smartphone, secondo alcuni utenti la privacy non sempre viene rispettata al 100%.

Per migliorarla notevolmente è possibile scaricare ed installare due applicazioni per Android in grado di inviare messaggi autodistruggenti.

 

Confide e Wickr sono due applicazioni che inviano messaggi che si autodistruggono

La prima soluzione prende il nome di Confide. Scaricabile direttamente dal Play Store su qualsiasi smartphone con sistema operativo Android, ha come caratteristica proprio l’autrodistruzione del messaggio una volta letto, oltre che l’impedimento di effettuare screenshot del testo (restituisce una schermata bianca) e la cifratura visiva (bisogna tener premuto con il dito sullo schermo riga per riga per leggere).

Leggi anche:  Whatsapp: la nuova funzione permette l'invio anonimo di messaggi

L’alternativa più valida è rappresentata da Wickr, un’applicazione molto simile alla precedente, ma ancora più specifica. In particolare l’utente ha la possibilità di inviare messaggi testuali, video o audio impostando un timer al termine del quale il contenuto verrà distrutto completamente.

Il discorso può essere tranquillamente esteso anche a Facebook Messenger Telegram, basterà avviare una conversazione segreta con il contatto desiderato, nessuno potrà spiarvi. Per comprendere al meglio tale funzionalità consigliamo la lettura di quest’altro nostro articolo.