Huawei ha annunciato ufficialmente il nuovo modello P Smart, e batte il suo predecessore sia nelle specifiche che nel design, incentrato su un grande schermo con una tacca a goccia Essential-like. Questo nuovo dispositivo inizierà a colpire mercati selezionati in Europa a partire da gennaio.

Lo schermo arriva a 6.2″, e ha una risoluzione estesa di 2.340 per 1.080 pixel, che è essenzialmente 1080p. Troverai il processore HiSilicon Kirin 710 di Huawei, che compete più o meno direttamente con il famosissimo Qualcomm Snapdragon 660. Insieme a 3GB di RAM, il processore passerà attraverso la maggior parte dei casi d’uso medi, ma non aspettatevi di eseguire compiti pesanti contemporaneamente senza ritardi.

Nuovo smartphone Huawei per la linea P Smart con alcune migliorie rispetto al precedente

Sul fronte dello storage, questo telefono vanta 64 GB, con slot MicroSD incluso per gli utenti che desiderano più spazio. Una batteria da 3.400 mAh perfettamente funzionante dovrebbe mantenere Android 9.0 Pie in esecuzione. Infine, una doppia fotocamera con sensore da 13 megapixel e un sensore da 2 megapixel sul retro, proprio vicino al sensore di impronte digitali, mentre un sensore da 8 megapixel cristallino sul davanti.

Leggi anche:  Huawei brevetta uno smartphone con slider design e due fotocamere frontali

Questo dispositivo è un po’ meno complicato della linea del 2018, ma il prezzo per uno nuovo non è così lontano da quello del suo predecessore. Catturerà gli acquirenti di fascia media nel mercato di riferimento che hanno mancato l’originale, con alcune nuove funzionalità e una durata della batteria migliore. Per quanto riguarda il passaggio al nuovo dispositivo, rispetto al precedente, si tratta principalmente di una preferenza di progettazione; ossia se vuoi lo schermo più grande. Tra l’altro, la batteria è un po’ più grande, ma questo vantaggio può essere annullato dallo schermo più grande. La maggior parte delle altre cose sono le stesse, inclusa la RAM e le fotocamere.