lista aggiornamento smartphone Android PieAndroid Pie è arrivato per un gran numero di dispositivi in commercio. C’è ancora chi aspetta di riceverlo volendo sapere quando, in effetti, comincerà il rilascio per il nuovo sistema. Un sistema che si migliora rispetto ad Oreo, sia dal punto di vista grafico e della sicurezza che delle funzioni.

Ottime notizie giungono soprattutto per gli utenti con smartphone Samsung, Honor e Huawei, per i quali si rende disponibile la data ufficiale di rilascio in anteprima. Vediamo cosa ci riserva la nuova maxi lista.

 

Aggiornamento Android Pie: la lista

Google e tutti i produttori mettono una pietra sopra a tutti i rumor di questi mesi a proposito dell’aggiornamento Android Pie. Sta per arrivare, o meglio, è già arrivato per alcuni utenti con dispositivi Samsung. In particolare si parla degli S9, per i quali sono in corso delle verifiche per un problema fastidioso già noto agli utenti.

Per il resto, Samsung ha confermato la road map ufficiale per gli update in rilascio sui suoi dispositivi. Grandi assenti sono i telefoni che hanno fatto la storia della compagnia, come gli sfortunati Galaxy S6 e Galaxy S7 che si fermano ad Android Oreo. La lista con le date è riportata qui:

  • Galaxy S9 (gennaio 2019 – in rilascio)
  • Galaxy S9+ (gennaio 2019 – in rilascio)
  • Galaxy Note 9 (febbraio 2019)
  • Galaxy S8 (marzo 2019)
  • Galaxy S8+ (marzo 2019)
  • Galaxy Note 8 (marzo 2019)
  • Galaxy A8 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A8+ 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A7 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A9 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy Tab S4 10.5 (aprile 2019)
  • Galaxy J4 (maggio 2019)
  • Galaxy J4+ (maggio 2019)
  • Galaxy J6 (maggio 2019)
  • Galaxy J6+ (maggio 2019)
  • Galaxy A8 Star (maggio 2019)
  • Galaxy J7 2017 (luglio 2019)
  • Galaxy J7 Duo (agosto 2019)
  • Galaxy Xcover4 (settembre2019)
  • Galaxy J3 2017 (settembre 2019)
  • Galaxy Tab S3 9.7 (settembre 2019)
  • Galaxy Tab A 2017 (ottobre 2019)
  • Galaxy Tab Active2 (ottobre 2019)
  • Galaxy Tab A 10.5 (ottobre 2019)

Comunicata direttamente da Samsung Members, la lista non è suscettibile di nuove integrazioni ma in luogo di bug potrebbe far slittare l’uscita rispetto ai tempi indicati.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9: l'aggiornamento per Android 9 Pie è stato rilasciato

 

Aggiornamento Android 9.0 Pie per Honor/Huawei con EMUI

Ottime notizie anche per i dispositivi cinesi di Huawei ed Honor, che hanno iniziato ad ottenere le Beta per la nuova EMUI. In particolare si parla di un aggiornamento indirizzato a:

  • Honor: Play / Honor 10 / View Play
  • Huawei: Mate 10 / P20 (su tutta la linea)

Ma non saranno certo i soli smartphone della compagnia a ricevere l’atteso aggiornamento. Infatti abbiamo anche tutto ciò che segue.

Telefoni Huawei:

  • Huawei Mate 9 e Mate 9 Pro
  • Huawei Mate 20, Mate 20 Pro e Mate 20 Lite
  • Huawei P10 e P10 Plus

Telefoni Honor:

  • Honor View 10
  • Honor View 10 Lite

A questi si aggiungono poi tutti i device degli altri costruttori che hanno ricevuto o riceveranno l’aggiornamento ufficiale.

Telefoni ASUS:

  • ROG Phone
  • Asus Zenfone 5
  • Asus Zenfone 5Z
  • Asus Zenfone 5 Lite

 

Telefoni LG:

  • LG G6
  • LG G7 ThinQ
  • LG V30
  • LG K8 2018
  • LG K10 2018
  • LG K10 Plus 2018

 

Telefoni Motorola:

  • Motorola Moto Z2 Play e Z2 Force
  • Motorola Moto Z3 e Z3 Play
  • Motorola One
  • Motorola Moto X4
  • Motorola Moto G6, G6 Play e G6 Plus
  • Motorola Moto E5, E5 Play e E5 Plus

 

Telefoni OnePlus:

  • OnePlus 3
  • OnePlus 3T
  • OnePlus 5
  • OnePlus 5T
  • OnePlus 6
  • OnePlus 6T

 

Telefoni Xiaomi:

  • Xiaomi Mi A1
  • Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite
  • Xiaomi Mi Mix 2
  • Xiaomi Mi Mix 2s
  • Xiaomi Mi Mix 3
  • Xiaomi Mi6
  • Xiaomi Mi8, Mi8 SE e Mi8 Lite
  • Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus
  • Xiaomi Redmi Note 5
  • Xiaomi Redmi 6
  • Xiaomi Redmi Note 6 Pro

 

Telefoni Sony:

  • Sony Xperia XZ1 e XZ1 Compact
  • Sony Xperia XZ2, XZ2 Compact e XZ2 Premium
  • Sony Xperia XZ Premium
  • Sony Xperia XA2, XA2 Plus e XA2 Ultra
  • Sony Xperia XZ3

Se il tuo telefono non è in lista puoi provare a scoprire delle ROM personalizzate su LineageOS, che cura il porting delle distribuzioni Android bloatware-free in versione stock.