Netflix truffa emailNetflix: non aprite quella mail! In corso un nuovo tentativo di attacco hacker ai danni degli abbonati al servizio streaming TV. Una comunicazione mette in allerta i sottoscrittori degli abbonamenti on demand. Si indica un presunto problema con i pagamenti causato dalla mancanza di dati. In apparenza sembra un messaggio ufficiale ma è una truffa.

 

Truffa Netflix: attenzione a questa mail

Molti di noi stanno decidendo se mantenere o no l’abbonamento Netflix a causa delle nuove serie TV cancellate ma altri non vogliono proprio rinunciare al servizio. Per questi ultimi si segnala una truffa via email riportata dalla FTC (Federal Trade Commission) con uno screenshot concesso dalla polizia dell’Ohio.

Leggendo il messaggio è difficile capire che si tratta di un raggiro. Tutto fa pensare che sia proprio Netflix a veicolare il messaggio. Il contenuto non ha limitazione geografica e nonostante sia stato scritto in lingua inglese si avvista anche in Italia.

Si chiede di rettificare i dati di pagamento aggiornando gli estremi tramite un form da compilare su una pagina indicata tramite un link sospetto. La società non ha niente a che vedere con tutto questo. Si tratta di hacker il cui unico scopo è quello di sottrarre informazioni sensibili per accedere alle carte di pagamento.

Per chi mastica l’inglese è facile capire che il messaggio è un po troppo informale. Si apre con un “Hi Dear” (Ciao Caro) e prosegue con una serie di termini decisamente troppo amichevoli. La sintassi fa capire che si tratta di un messaggio proveniente da una zona esterna agli USA. Al posto di centre viene usato center sebbene il prefisso usato per il numero di telefono per il Contact Center indichi un’azienda che lavora negli Stati Uniti.

Leggi anche:  Netflix: ecco la lista delle serie TV cancellate a Gennaio 2019

Bisogna comunque tenere presente che per ogni evenienza Netflix dispone di una pagina dedicata di assistenza. Per far fronte a questo fenomeno è stata creata anche una nuova URL di supporto con un vadenecum essenziale contro il phishing. La società non richiede dati personali tramite email o aggiornamenti con canali non accuratamente predisposti.

 

Comunicazione Assistenza Netflix

“Netflix potrebbe inviarti un’email con il link per aggiornare queste informazioni sul nostro sito web, ma ricorda sempre di controllare che non si tratti di un’email falsa collegata a siti web di phishing. Se hai dubbi su un link contenuto in un’email, passaci sopra con il mouse per scoprire l’URL corrispondente nella parte inferiore della schermata della maggior parte dei browser. Se ritieni di aver ricevuto un messaggio di phishing, visita il nostro Centro assistenza per sapere come segnalarcelo”