LG renderà le soundbar molto più intelligenti con una nuova gamma di prodotti di fascia alta che verrà presentata in anteprima alla prossima edizione del Consumer Electronics Show (CES) il prossimo mese.

La famiglia di prodotti è composta da tre modelli: SL8YG, SL9YG e SL10YG ed è stata creata in collaborazione con Meridian Audio. Trattasi di un affermato pioniere britannico delle tecnologie audio ultra-premium. Il juggernaut dell’elettronica sudcoreana sta descrivendo le soundbar in arrivo come un prodotto destinato agli appassionati di home entertainment e agli appassionati di tecnologia. Quindi, mentre non sono stati ancora svelati dettagli sui prezzi, è probabile che la nuova gamma sarà tutt’altro che economica. La soluzione audio Bass & Space di Meridian farà parte del nuovo pacchetto, così come la tecnologia Image Elevation. La gamma della soundbar non è pensata solo per un audio migliore, ma anche per nobilitare l’installazione di home entertainment nel suo complesso.

Tutto più Smart

Google Assistant è quindi una parte importante dell’ultima versione del prodotto LG, con il supporto nativo per intelligenza artificiale pubblicizzato come uno dei punti chiave di vendita della nuova gamma di prodotti. Mentre le soundbar possono essenzialmente agire come unità più potenti di Google Home e essere utilizzate come smart hub di casa, il vantaggio immediato di avere un assistente vocale integrato in un hardware di questo tipo è la convenienza. Semplicemente dicendo qualcosa sulla falsariga di “Ehi Google, alzare il volume” o “Ehi Google, quale canzone sta suonando in questo momento” produrrà risultati attesi, come ci si aspetta da un gadget destinato a essere al centro della propria Smart Home.

L’aggiunta di Google Assistant alle ultime soundbar di LG non sorprende. Ciò che è più inaspettato è il fatto che la società ha fatto zero menzioni del suo nuovo marchio per IA nel contesto delle sue ultime soundbar, anche se potrebbe ancora optare per lanciarle come parte della famiglia di prodotti ThinQ al momento del lancio. Dolby Atmos e DTS X sono entrambi supportati dalle nuove soundbar di LG che possono anche migliorare i formati di file audio standard. Oltre migliorare la loro qualità generale grazie ai loro algoritmi di elaborazione avanzati. Resta da vedere come funzionerà, ma chi è interessato alla migliore esperienza di intrattenimento domestico che l’industria dell’elettronica di consumo possa offrire sarà anche in grado di accoppiare le soundbar con il kit di altoparlanti posteriori wireless (SPK 8) venduto separatamente.

Leggi anche:  Uber: il caso della donna investita dal pilota automatico fa ancora discutere

Alla ricerca del contemporaneo

In termini di design, LG ha chiaramente puntato su un’estetica moderna che sia relativamente minimale e possa integrarsi in qualsiasi salotto. Le nuove soundbar sono anche piuttosto sottili e possono essere montate a parete, se necessario. La SL9 è anche dotata di un giroscopio che consente di determinare la sua posizione generale rispetto alla TV. Dunque si potrà ottimizzare automaticamente la sua uscita per un’esperienza visiva e di ascolto ottimale. LG continuerà a cercare di trasformare i suoi prodotti di punta nel centro delle future case Smart. Ora sembra fare una scommessa all-in su Google Assistant, dopo una breve fase di sperimentazione con Alexa di Amazon. Per quanto riguarda gli altri dispositivi connessi, è probabile che il colosso della tecnologia introdurrà altri prodotti nei prossimi mesi.