Anche la parte finale del 2018 è caratterizzata da una crescita incredibile di Iliad. Gli utenti del gestore francese aumentano giorno dopo giorno. Dopo quelle che sono state le sensazionali ricaricabili da 5,99 e 6,99 euro, il team commerciale ha messo a segno un vero colpaccio con l’iniziativa che costa 7,99 euro. Le soglie dell’offerta rinominata “Giga50” prevedono minuti ed sms illimitati con l’aggiunta di 50 Giga per la navigazione sul web.

 

Iliad, tanti utenti lamentano l’assenza degli SMS Premium

Il prezzo è sicuramente l’aspetto migliore delle offerte di casa Iliad. Per il gestore, questo forse l’unico appunto da fare, non mancano note negative legate ai servizi accessori. Rispetto ai provider tradizionali del mercato, Iliad è più indietro sotto questo aspetto.

Leggi anche:  Wind, a sorpresa nel 2019 ritorna per tutti un servizio che fu cancellato

Un esempio emblematico è dato dagli SMS Premium. Gli SMS Premium, lo ripetiamo per chi non ne fosse a conoscenza, sono quella funzione a disposizione dei correntisti bancari per monitorare in tempo reale le transazioni di un conto corrente e di una carta di credito.

Gli abbonati al gestore transalpino con conto corrente attivo prezzo Unicredit hanno da poco scoperto di non poter utilizzare gli SMS Premium. Dalle attuali partnership si capisce che Iliad non è stata ancora abilitata da Unicredit. Tale mancanza fa storcere il naso ad una grande parte di utenza, specie se si constata che operatori virtuali con meno successo del gestore transalpino sono abilitati alla ricezione di questi messaggi.