Oneplus 5 Android PieOnePlus 5 e 5T ricevono OxygenOS 9.0, il firmware che introduce le distribuzioni custom di Android Pie tra le file degli ex device top di gamma della compagnia cinese. L’annuncio è giunto in via del tutto ufficiale direttamente dal forum di OP, dove si rende disponibile la nuova lista dei cambiamenti introdotti da questa nuova versione.

 

Android Pie per OnePlus 5 e 5T

L’aggiornamento Android Pie è in rilascio per le categorie di device OP5 e OnePlus 5T. Cresce l’attesa per una OxygenOS in versione stabile che porta a numerosi cambiamenti ed ottimizzazioni specifiche al sistema, alla grafica ed alle funzionalità. Il changelog ufficiale riporta quanto segue:

  • Sistema
    • Aggiornamento di sistema ad Android 9 Pie
    • Nuova UI per Android 9 Pie
    • Nuova barra di navigazione con gestures (Disponibile solo per OnePlus 5T)
    • Patch di sicurezza Android aggiornate a dicembre 2018
    • Altre nuove features e miglioramenti di sistema
  • Nuova Gaming Mode 3.0
    • Aggiunta la modalità notifiche di testo
    • Aggiunte notifiche per chiamate di terze parti
  • Modalità Non Disturbare
    • Nuova modalità Non Disturbare (DND) con impostazioni personalizzabili
  • Fotocamera
    • Aggiunta la modalità Google Lens
Leggi anche:  Android 9.0 Pie: tutte le novità e gli smartphone che verranno aggiornati

Il nuovo update giunge ai dispositivi di tutti gli utilizzatori tramite il consueto canale OTA (Over the Air). Si raggiunge anche con una ricerca manuale tramite la scheda consultabile al percorso Impostazioni > Aggiornamenti sistema. Il roll-out è già partito  non tarderà ad arrivare presto su tutti i telefoni.

Visto il peso dell’aggiornamento è consigliabile scaricare il pacchetto con connessione WiFI illimitata ed assicurarsi che lo smartphone sia carico per portare a termine la procedura senza problemi. Fateci sapere se lo avete ricevuto e se avete riscontrato qualche bug o errore specifico.

Qui, invece, trovi la lista completa di tutti i dispositivi che si aggiornano.