Netflix Natale

Netflix cambia il catalogo e purtroppo fa spazio nell’archivio cancellando alcune serie TV amatissime che magari hanno spinto gli appassionati ad abbonarsi. Capiamo tutti che aggiornare la propria offerta sia necessario, ma in tanti sono rimasti delusi dalle cancellazioni alcuni titoli tanto da valutare l’ipotesi di non rinnovare l’abbonamento.

Anche se i pacchetti di affiliazione a Netflix hanno visto l’introduzione di alcune novità, come la creazione di piani di abbonamento settimanali e nuovi prezzi di listino, la dismissione di serie Tv crea sempre disagio. In particolare, verranno a mancare le serie Marvel del calibro di Daredevil, Luke Cage Iron Fist, mentre tra le produzioni non originali che non appariranno nel catalogo del 2019 citiamo:

  • Stagione 1-2 di The Americans;
  • Stagioni 1-2-3 di New Girl;
  • Stagioni 1-3 di How I met your Mother;
  • Stagioni 1-4 di Prison Break;
  • Stagioni 1-5 di Sons of Anarchy;
  • Stagioni 1-5 di Modern Family;
  • Stagioni 11-12 dei Griffin;
  • Tutte le stagioni di The Following.

E pensare che una serie TV considerata un capolavoro dai media italiani è proprio How I met your mother del lontano 2005. Le stagioni sarebbero nove ma sono molto scorrevoli, in quanto gli episodi durano meno di 40 minuti. Peccato che così facendo Netflix vi priverà delle prime tre. E che dire della serie che fu un evento Orange is the new black, la storia carceraria di una donna condannata a 15 mesi di prigione per un fatto accaduto 10 anni prima.

Leggi anche:  Amazon: vi bastano 5 minuti di Prime Video per guadagnare 5 euro

Insomma, le proteste degli utenti tutto sommato hanno una base concreta. Protestano contro un loro diritto ed ora hanno un vero motivo per riconsiderare una sottoscrizione che magari non offrirà loro i contenuti per cui si sono abbonati.