Sky Mobile

All’arrivo del nuovissimo operatore virtuale mancano pochi mesi: nel corso del 2019 Sky Mobile farà la sua apparizione ufficiale, nonostante sia già stato riconosciuto dall’AGCOM. A partire da marzo dell’anno prossimo, i clienti della Pay TV e gli interessati potranno iniziare a contrarre delle entusiasmanti tariffe e prezzi anche forfettari.

Sky Mobile: un operatore per la linea domestica e quella mobile

Secondo le indiscrezioni circolate online e grazie all’esempio riportato dallo stesso Sky Mobile in Regno Unito, l’operatore virtuale offrirà ai suoi clienti sia delle offerte per la connessione mobile che per quella domestica. A tal proposito, grazie alle offerte già applicate all’estero possono essere offerti degli spunti interessanti.

Per la Linea Mobile, Sky offre una possibilità molto vasta: a seconda delle proprie necessità, al cliente viene concessa la possibilità di scegliere quanti giga desidera. Eventualmente si possono aggiungere all’offerta minuti e sms se desiderati.

Leggi anche:  Sky si lancia nel mondo della telefonia: ecco cosa aspettarsi

Per la linea domestica, invece, Sky Mobile offre ai suoi clienti un’offerta in fibra ottica al costo di circa 35 sterline al mese. In Italia è rinomato che la società abbia già stretto un’accordo con OpenFiber per i clienti Sky Q, quindi potrebbe presto arrivare una partnership anche per la linea domestica. Dopotutto quest’ultima società collabora già con Infostrada, Vodafone e altre ancora per la FTTH fino a 1000 mega. 

Per i più ghiotti, infine, potrebbero arrivare anche offerte tutto compreso con internet a casa e Pay TV inclusa a prezzi forfettari e convenienti. Ad esempio Fibra ottica + 300 Canali tra intrattenimento, cinema e sport a soli 45 euro al mese.