whatsapp-aggiornamento

Il servizio di messaggistica istantanea WhatsApp ha incorporato nella sua ultima versione per dispositivi Android la modalità PiP (Picture in Picture), che consente di guardare i video di YouTube, Facebook e Instagram senza dover uscire dall’applicazione.

Nel dettaglio di questo nuovo aggiornamento, gli utenti di WhatsApp non verranno più reindirizzati fuori dall’applicazione quando proveranno a riprodurre un video da una di queste piattaforme. Ora, infatti, sarà possibile vederlo in una finestra mobile, mentre si continua a chattare con la persona che lo ha inviato.

 

Come funziona

Come è emerso, l’utente può spostare la finestra o ridimensionarla, nonché riprodurre i video a schermo intero all’interno dell’applicazione. Tuttavia, per godere di questa funzione è necessario inviare i video tramite il pulsante “Condividi”. Infatti, questa nuova possibilità non funziona se il collegamento viene copiato e incollato e i video verranno chiusi se una conversazione viene avviata con un altro contatto.

Leggi anche:  WhatsApp, arrivano i due aggiornamenti che cambieranno la chat

Questa è una novità apparsa in ottobre in una versione beta di WhatsApp per il sistema operativo Android Oreo, che è stata introdotta ufficialmente nella versione stabile 2.18.380, che può essere scaricata da Google Play. Gli utenti IPhone, nel frattempo, hanno a disposizione una funzione analoga dall’inizio dell’anno.