radiazioni smartphoneGli smartphone top di gamma sono il sogno di tantissimi utenti che si trovano in mano un telefono che non li soddisfa. Tutti presi dalla frenesia delle offerte del momento compriamo il primo best-buy che capita senza considerare che ci sono alcuni telefoni che sono pericolosi. D’accordo a risparmiare, ma trascurare la nostra salute nemmeno a parlarne. Consulta questa lista e lascia stare quei 10 euro in meno. C’è di mezzo il tuo benessere fisico.

 

Gli smartphone più pericolosi da comprare online e in negozio

  • Xiaomi Mi A1: 1,75W
  • OnePlus ST: 1,68W
  • Huawei Mate 9: 1,64W
  • Nokia Lumia 630: 1,51W
  • Huawei P9 Plus: 1,48W
  • Huawei GX8: 1,44W
  • Huawei P9: 1,43W
  • Huawei Nova Plus: 1,41W
  • OnePlus 5: 1,39W
  • Huawei P9 Lite: 1,38W
  • iPhone 7: 1,38W
  • Sony Xperia XZ1 Compact: 1,36W
  • iPhone 8: 1,32W
  • ZTE Axon 7 Mini: 1,29W
  • iPhone 7 Plus: 1,24W

Ai primi posti abbiamo i telefoni made in China di Xiaomi, OnePlus e Huawei. Questi sono i meno sicuri in assoluto. Il loro valore di emissione elettromagnetica va ben oltre il limite stabilito dei 0,6W/Kg. Ma guardiamo oltre e comprendiamo che nemmeno Apple è così attenta alla sicurezza dei suoi utenti. Riuscite anche voi a vedere gli iPhone 7/8 nella lista?

Leggi anche:  Wind regala Samsung Galaxy J6 con 10 GB in più

 

Gli smartphone più sicuri da acquistare

  • Sony Xperia M5: 0,14W
  • Samsung Galaxy Note 8: 0,17W
  • Samsung Galaxy S6 edge+: 0,22W
  • Google Pixel XL: 0,25W
  • Samsung Galaxy S8+: 0,26W
  • Samsung Galaxy S7 edge: 0,26W
  • ZTE BLADE A910: 0,27W
  • LG Q6: 0,28W
  • Samsung Galaxy A5 (2016): 0,29W
  • Motorola Moto G5 Plus: 0,30W
  • Motorola Moto Z: 0,30W
  • ZTE BLADE A610: 0,31W
  • Nokia Lumia 535: 0,32W
  • Samsung Galaxy S8: 0,32W
  • Google Pixel: 0,33W

Più rassicuranti i top di gamma Samsung, Google, Sony e Motorola che si guadagnano una medaglia per il valore SAR più basso. In nessun caso si arriva al valore limite e possiamo essere certi che i rischi per la nostra salute siano ridotti al minimo.

Chi ha già acquistato uno degli smartphone nella lista dei peggiori non deve crearsi un complesso psicologico. D’accordo che siamo su valori fuori norma, ma osserviamo anche i risultati delle ricerche in cui si parla di un impatto negativo minimo sulla salute.

Molti pensano che il 5G possa peggiorare la situazione. Potrebbe realmente complicare le cose viste le nuove implicazioni di cui abbiamo discusso.