Iliad abbatte TIM e Vodafone con 50GB ma gli utenti si lamentano per un nuovo problema

Iliad sta vivendo il suo primo Natale da protagonista nel mondo della telefonia italiana. Il 2018 che si avvia per la conclusione ha segnato un boom clamoroso per il gestore francese entrato da pochi mesi nel nostro mercato.

Molti clienti si stanno affrettando a sottoscrivere “Giga 50”, l’iniziativa che mette a disposizione minuti, sms senza limiti con 50 GB internet. La ricaricabile, anche grazie al suo prezzo da ribasso (7,99 euro con rinnovo a trenta giorni), sta riscuotendo un successo enorme.

 

Iliad, alle classiche ricaricabili si aggiungono anche tre servizi del tutto gratuiti

Gli utenti Iliad che decidono di attivare una nuova SIM, oltre al pacchetto della ricaricabile, avranno accesso anche a questi tre servizi gratuiti che TIM, Wind e Vodafone prevedono previa pagamento.

Il primo caso che vi presentiamo è quello delle telefonate estere. Grazie al provider francese si possono effettuare chiamate da 60 paesi in giro per il mondo. Oltre ai paesi membri dell’Unione Europea, sono presenti nella lista grandi stati come gli USA, il Canada ed il Brasile.

Leggi anche:  Giga illimitati in 4G di TIM, Wind, Tre e Vodafone: servono davvero?

Molti utenti stanno notando anche la presenza gratuita degli avvisi di chiamata. Quello che è stato ribattezzato “chi è”, a differenza di TIM e Vodafone, con Iliad non deve essere pagato.

L’esempio più lampante dei servizi gratuiti di casa Iliad è però quello dei piani piani tariffari. Se TIM, Wind e Vodafone hanno oramai adottato la strategia dei piani tariffari a pagamento, il gestore francese è del tutto disinteressato a questo tipo di spesa per gli utenti.