Qualcomm ha conquistato un’altra vittoria su Apple questa settimana. Questa volta in Germania. Un tribunale ha stabilito che alcuni modelli di iPhone, dotati di modem Intel, violano un brevetto di Qualcomm.

La corte ha dichiarato che alcuni precisi modelli di iPhone non possono più essere venduti in Germania. Tuttavia Apple è gia al lavoro facendo appello alla decisione della corte e, nel frattempo, sta rimuovendo gli iPhone 7 e iPhone 8 dal mercato tedesco.

Apple dovrà ora affrontare un problema hardware dei suoi iPhone

In un comunicato stampa, la società ha detto che smetterà di vendere i modelli di iPhone 7 e iPhone 8 in Germania nei negozi Apple. Nel frattempo il processore di appello procederà. iPhone XS e iPhone XR non sono interessati dalla decisione e i precedenti modelli di iPhone saranno in vendita presso rivenditori di terze parti.

Nel caso della Cina, i tribunali hanno stabilito che Apple ha violato i brevetti di Qualcomm relativi al fotoritocco e all’organizzazione delle app su touchscreen. Secondo la società non ci sarebbe bisogno di interrompere le vendite di iPhone in Cina. Questo perchè rilasciare aggiornamenti software potrebbe risolvere il problema. Di conseguenza, iOS 12.1.2 ha introdotto una nuova animazione per le app per gli iPhone venduti in Cina.

Leggi anche:  Apple sceglie Icardi come volto del nuovo spot, collaborazione in vista?

Questa sentenza tedesca è più preoccupante per il produttore di smartphone in quanto i brevetti in esame sono in realtà legati alla tecnologia modem. In Germania infatti, Qualcomm sta cercando di vietare le vendite di alcuni iPhone con chip Intel. Il giudice ha stabilito che gli smartphone contenenti una combinazione hardware con chip Intel hanno violato uno dei brevetti Qualcomm.

Il brevetto riguardarebbe una funzionalità che aiuta i telefoni cellulari a risparmiare energia durante l’invio e la ricezione di segnali wireless. Apple e Qualcomm devono ancora rilasciare dichiarazioni di stampa.

Apple ha iniziato a utilizzare modem Intel su iPhone 7 e la sua ultima gamma di iPhone XS e iPhone XR utilizza esclusivamente Intel. Molti osservatori del settore ritengono che Apple stia progettando i propri chip modem personalizzati per dispositivi futuri. Tuttavia è improbabile che il progetto possa dare i suoi frutti già così presto.