microsoft
Microsoft
e Razer stanno collaborando già da un po sul progetto di immettere sul mercato il primo mouse e tastiera wireless ufficiali Xbox One.

L’immagine rivelata completa è stata effettivamente rilasciata alla fine del mese scorso, ma sembra non aver fatto molta notizia. La società ha deciso quindi di pubblicizzarla in modo più efficiente facendo coincidere il lancio con il CES 2019 che avverrà l’8 gennaio.

Sappiamo che Razer ha stretto una partnership con Microsoft per il supporto su mouse e tastiera per Xbox One e che potrebbe avere importanti implicazioni per i titoli futuri. I giocatori di Xbox One hanno chiesto supporto per mouse e tastiera già da molto tempo, la console è stata rilasciata a novembre 2013, e la funzione è arrivata solo lo scorso mese. Ma Microsoft ha resistito a lungo su questa idea perché in termini competitivi un player con il mouse è più reattivo e preciso di uno con il controller. Ci stiamo ancora chiedendo perché Microsoft abbia cambiato idea così tardi nel gioco. Forse Halo Infinite, che arriverà su entrambe le piattaforme, offrirà questa nuova funzionalità integrata.

Leggi anche:  Microsoft sta lavorando ad una webcam 4K per Windows 10 e Xbox

Quando usciranno le due nuove periferiche?

Dovremo aspettare fino a gennaio per scoprire quanto costa la tastiera, ma possiamo vedere alcuni dettagli chiave in questo primo rendering ufficiale, tra cui un pulsante Xbox in basso a destra della tastiera. Inoltre sembra esserci anche un tappetino per mouse slide-out.

La nuova periferica è ben lontana dal concept che Razer ebbe per la dotazione delle Steam Machines. Questa volta, sembra esserci un mouse da gioco per PC di dimensioni normali (sembra essere un Razer Mamba). A giugno inoltre, alcuni sviluppatori hanno riferito che l’Xbox avrebbe avuto accesso anche alla sincronizzazione con i led Chroma di Razer.