WhatsApp: truffa con credito residuo rubato agli utenti TIM, Iliad, Vodafone e Wind Tre

WhatsApp ha affrontato tante di quelle peripezie in questi anni che quasi quasi sembrano anche futili. Al contrario invece le problematiche arrivate in chat sono state davvero tante anche per gli utenti che ne hanno subito le conseguenze.

Ci riferiamo al problema dello spionaggio delle chat stesse così come a quello delle truffe che sembrano non finire mai. Molti utenti continuano ad aver paura e spesso anche in maniera immotivata. Nonostante il fenomeno fosse stato represso in gran parte, negli ultimi giorni alcune lamentele hanno attirato molto l’attenzione. Gli utenti parlano infatti di un messaggio strano che potrebbe risultare molto pericoloso.

 

WhatsApp: il nuovo messaggio truffa tutti gli utenti, ecco come vi rubano il credito residuo in pochissimo tempo

Il periodo natalizio incombe e gli utenti credono di essere nel bel mezzo di tantissime promozioni interessanti. In realtà precisiamo: WhatsApp non ha a che fare con nessuna iniziativa che possa in qualche modo regalare qualcosa a qualcuno.

Leggi anche:  Whatsapp: con Easy Message mandi messaggi ai contatti non in rubrica

Negli ultimi giorni si è parlato molto di un messaggio, il quale con il suo strano contenuto ha finito per minare gravemente la quiete degli utenti. Infatti tantissime persone hanno ricevuto il testo e sono cadute nel tranello.

Questo parla di una ricarica gratis da 10 euro per Natale, indipendentemente dal gestore che si possiede. In questo caso invece lo scopo è farvi cliccare sul link in descrizione nel messaggio per farvi aprire una pagina. Qui attiverete senza saperlo diversi abbonamenti a pagamento che vi ruberanno il credito.