sim usata Iliad TIM Vodafone Wind Tre

Il mercato della telefonia è in continuo sviluppo, ma, recentemente sta attraversando un periodo particolare a causa di piani tariffari con prezzi troppo bassi; la causa che ha portato, i gestori telefonici, ha lanciare sul mercato promozioni low cost, è stata l’entrata in Italia, di un operatore francese. Iliad, è entrato nel mercato italiano, con un unica offerta super vantaggiosa e ad un prezzo stracciato; così facendo, è riuscita a rubare milioni di clienti, a tutti i gestori telefonici.

Oggi, il consumatore intenzionato a cambiare gestore telefonico, ha un ampia scelta sia di gestori che di piani tariffari; la domanda, che si pongono in molti è: quale scegliere, per non rimanere mai senza segnale e copertura di rete?

Smartphone dual SIM

Il modo migliore, per non rimanere mai senza segnale e sicuramente, quello di possedere uno smartphone dual sim e possedere due gestori telefonici differenti. Analizziamo insieme, gli smartphone dual sim, che vale la pena acquistare.

Per un consumatore che non vuole spendere più di 200,00 Euro, la scelta migliore sarà sicuramente fra Xiaomi Redmi 5 Plus Xiaomi A1;  entrambi godono di un prezzo molto vantaggioso e gli aggiornamenti di sistema, permettono un ottimo funzionamento, senza creare rallentamenti o problemi.

Aumentando il Badget, troviamo Xiaomi Mi 6, Xiaomi Mi Mix 2 Samsung Galaxy A8; tutti e tre, hanno un costo più alto, ma, sono i migliori fra i smartphone dual Sim. I due Xiaomi hanno una memoria di 64 GB, mentre, il Samsung Galaxy A8 ha una memoria di 32GB, espandibile fino a 256 GB con MicroSD.

Leggi anche:  La rete mobile di Tim, Wind, 3 Italia, Vodafone e Iliad, ecco il mutamento

Il miglior gestore telefonico

I vantaggi, di possedere uno smartphone dual Sim, sono numerosi: è possibile avere due account delle applicazioni in un solo telefono, gestire due numeri di telefono con un unico smartphone e soprattutto, è impossibile rimanere senza segnale, copertura e velocità, poiché, permette di utilizzare due differenti gestori telefonici.

Il gestore telefonico, che si aggiudica il primo posto è Vodafone che, garantisce un ottima copertura di rete e segnale, grazie alle sue infrastrutture edificate, nella maggior parte delle zone italiane. Per alcuni consumatori, il gestore, ha dei prezzi elevati rispetto agli altri, ma, si giustifica spiegando che, solo in questo modo, garantisce un servizio eccellente.

Il gestore telefonico Tim, solo per pochi punti di differenza, occupa il secondo posto; anche in questo caso, il segnale e la copertura di rete, ricopre la maggior parte delle zone d’Italia. Una pecca del gestore, sono i rincari che applica spesso, dopo alcuni messi dall’attivazione della tariffa.

All’ultimo posto, troviamo Wind Tre, che non garantisce un ottimo segnale in tutte le zone d’Italia, ma solo in alcune; un punto a favore del gestore, sono i piani tariffari completi di minuti, SMS e GB, ad un prezzo veramente basso, rispetto agli altri.