Mediaset sfida Sky: ecco gli abbonamenti a confronto con una sorpresa da ambo i lati

Mediaset e Sky si sono sempre sfidate durante gli anni e di solito gli utenti si sono quasi equamente divisi tra le due fazioni. La diarchia è andata avanti per diversi anni ed infatti tutti si sono abituati a questa sorta di dualismo proprio tra Sky e Premium.

Ultimamente però la piattaforma italiana ha perso qualche utente di troppo e quella straniera ha preso il largo. Ovviamente Premium ha fatto di tutto per arginare il fenomeno ma non ha potuto molto anche a fronte di quanto accaduto prima dell’estate. Infatti i diritti TV della Serie A non sono arrivati e ora Mediaset sta provando una soluzione.

 

Mediaset e Sky si sfidano, ma il broadcaster straniera vince nettamente con il suo abbonamento con regalo

In primis c’è da dire che ad oggi in Italia quasi nessuno pagherebbe una Pay TV senza la Serie A inclusa nel prezzo. Proprio questo ha fatto perdere molte quotazioni a Mediaset Premium che però sta provando a reagire.

Leggi anche:  DVB T2: per guardare il digitale terrestre non basta più una televisione

E’ nato infatti il nuovo abbonamento a 19,90 euro al mese che include tutta la programmazione ed anche la Serie A grazie all’accordo con DAZN. Saranno però solo 3 solo 3 le partite che gli utenti avranno ogni fine settimana.

L’abbonamento di Sky invece include intrattenimento e Serie A con 7 partite, ma anche un regalo e tutto sempre al prezzo di 24,90 euro sul digitale terreste. Per ben 12 mesi gli utenti potranno avere l’opportunità di vedere gratis la Champions e l’Europa League.