facebook
E’ arrivato un nuovo aggiornamento per i dispositivi che utilizzano l’app di Facebook, che aggiunge alcune funzionalità innovative. Ora, sia il Portal standard più piccolo che la versione Portal + più grande saranno in grado di accedere al web tramite un browser personalizzato. Questo da l’opportunità ai dispositivi di accedere anche a YouTube, Facebook.com e qualsiasialtro sito di intrattenimento. Oltre a un browser, Facebook sta anche lanciando il supporto per la sua piattaforma di giochi su Portal, a partire da titoli come Battleship e Words with Friends.

Questo aggiornamento dovrebbe contribuire notevolmente a riposizionare nel mercato Portal come un dispositivo di chat video autonomo, e più in linea dispositivi adibiti per la Smart Home, come Amazon Echo e Google Home Hub. Quando Portal è stato annunciato per la prima volta in ottobre, il dispositivo non aveva molti motivi per esistere oltre a dare a Facebook un modo per provare il proprio hardware. Ma il numero di persone interessate a questo dispositivo è risultato essere davvero basso, specialmente dopo che i revisori lo hanno bocciato per la totale mancanza di supporto per le funzionalità e app di terze parti.

Leggi anche:  Facebook nonostante gli scandali, ha registrato un trimestre record

 

Un dispositivo che punta a rivaleggiare con altri hub

Ora, con un browser adeguato e il supporto di Instant Games, Portal sembra un dispositivo domestico intelligente molto più completo. Il gadget ha ancora una lunga strada da percorrere prima di poter giustamente rivaleggiare con un prodotto Amazon o Google, non c’è ancora Netflix e il dispositivo non ha un app store incorporato di alcun tipo. Ma queste nuove funzionalità lo renderanno sicuramente più attraente per i consumatori.