samsung-galaxy-s10-displayUna nuova impostazione aggiunta di recente per Samsung Galaxy S9, S9 Plus e Note 9 tramite Android 9 Pie potrebbe fornire indizi sulla configurazione della fotocamera del Galaxy S10 ancora non annunciata.

L’impostazione appare come un interruttore a levetta sotto il menu “Opzioni di salvataggio”. L’opzione è posta all’interno delle impostazioni generiche per l’applicazione della fotocamera. Intitolato “Correzione lente ultra larga”, l’interruttore consente di salvare le immagini con un campo visivo ultra ampio senza le distorsioni fisheye che si trovano solitamente ai bordi delle foto. Nessuno dei dispositivi per cui la funzione è in mostra ha effettivamente la capacità di girare in quel formato. L’implicazione sembra quindi che almeno uno dei prossimi dispositivi Galaxy S10 di Samsung avrà un obiettivo grandangolare.

Tra le caratteristiche di punta dell’imminente Galaxy S10 di Samsung ritroviamo l’obiettivo grandangolare della fotocamera

Ognuno dei device arriverà con almeno due sensori fotografici sul retro. Ciò significa che tutti e quattro i portatili della serie Galaxy S10 dovrebbero includere un obiettivo ultra grandangolare oltre al sensore principale. Le versioni saranno dunque identiche tranne in termini di fotocamere, memoria, dimensioni e, in un caso, la forma dello schermo. Ciascuno sarà probabilmente alimentato da SoC Snapdragon 855 o SoC Exynos 9820 costruito da Samsung. Si vocifera anche di un Galaxy S10 Lite da 5,8 pollici a schermo piatto. I modelli medi includono Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 + a 6.1 o 6.4 pollici. Infine, il modello più grande e più costoso dovrebbe arrivare un po’ più tardi rispetto al resto e presentare la compatibilità con la rete 5G. 

Leggi anche:  Wi-Fi 6 è lo standard più veloce ed efficiente di sempre: ecco le novità

Alcuni dei telefoni Samsung 2018, come il Galaxy A9, includono già la funzione che accompagna l’obiettivo grandangolare. Potrebbe sembrare che questa particolare parte dell’aggiornamento di Android 9 Pie sia pensata solo per testare la funzione nella versione Android più recente o per le future versioni della famiglia Galaxy A. Tuttavia, ciò può servire solo a rafforzare la speculazione che il mirino e un obiettivo grandangolare appariranno su Samsung Galaxy S10. La serie Galaxy A vuole essere un banco di prova per le future funzionalità di punta. Quindi ci sono buone probabilità che eventuali inclusioni di software o hardware di spicco su quello smartphone appariranno in ammiraglie successive, come la famiglia di dispositivi Galaxy S10.