Whatsapp Android transcriberWhatsapp manca della funzione di conversione voce-testo per i messaggi. A cosa potrebbe servire? Tanto per fare un esempio, quando non vogliamo digitare venti righe di testo da rileggere prima di inviare. C’è un modo per bypassare questo limite. Lo facciamo scomodando una semplice applicazione gratuita.

 

Whatsapp: i messaggi si scrivono a voce

Abbiamo esaminato il metodo classico per l’uso delle funzioni di trascrizione dei messaggi vocali su Android ed iOS. C’è un modo alternativo altrettanto semplice ed efficace. Stavolta passiamo per una app chiamata Transcriber che funziona perfettamente con Whatsapp Android. Usarla è facilissimo e tutto si riassume in quanto segue.

  1. Download applicazione dal Play Store
  2. Selezione opzione nota audio
  3. Click sul pulsante “Condividi”
  4. Selezione della voce Transcriber
  5. Conversione del messaggio vocale in testo

Tutto qui. Praticamente non serve sapere altro. L’unica cosa da aggiungere è che esiste il supporto multilingue che offre una trascrizione efficace non solo per l’italiano ma anche per tedesco, inglese, spagnolo e francese. Con l’ultimo aggiornamento si è anche aggiunta la possibilità di stabilire la qualità audio dal pannello Impostazioni con setting alle voci: bassa, media o alta.

Leggi anche:  WhatsApp: utenti TIM, Vodafone e Iliad truffati con un messaggio

L’applicazione è gratuita, senza pubblicità e senza limiti di tempo per le registrazioni. Funziona allo stesso modo del bot visto su Telegram per TranscriberBot, con la tangibile differenza che in questo ultimo caso non è necessario installare alcuna applicazione.

Transcriber for WhatsApp
Transcriber for WhatsApp

Per quanto riguarda il prossimo aggiornamento Whatsapp si sta facendo un gran discutere. L’epicentro della questione si incentra proprio sulle differenze che esistono tra l’applicazione e Telegram. Quel che si dice è interessante, sarebbe opportuno darci un’occhiata.