WhatsApp: esiste un trucco per avere due account sullo stesso smartphone

Quando parliamo di WhatsApp sappiamo che esistono davvero tantissimi utenti che sostengono l’applicazione ormai da anni. Questa è arrivata ad un livello di successo davvero spaventoso e che soprattutto è basato sulla forte affluenza.

Le persone che usano l’app sono infatti ad oggi oltre 1.5 miliardi e questo significa che quasi un quarto della popolazione mondiale usa la piattaforma. Le funzioni sono molte e spesso gli utenti sanno di poter contare su WhatsApp non solo per un messaggio bensì anche per una chiamata o magari una videochiamata. Allo stesso tempo ci sono cose che gli utenti non hanno mai potuto fare, o almeno fino a poco tempo fa.

 

WhatsApp: grazie agli smartphone Android attualmente è possibile utilizzare due account diversi sullo stesso smartphone

Lo scopo di WhatsApp è offrire agli utenti una fonte di comunicazione diretta che non possa essere bloccata dalla distanza. Tutti conoscono le varie funzioni che la piattaforma include al suo interno ed allo stesso tempo sappiamo anche che ci sono stati dei limiti negli anni.

Leggi anche:  WhatsApp: la Dark Mode arriva, ecco come sarà grazie alla nuova foto

Bisognava infatti usare strane app per duplicare WhatsApp in modo da farlo funzionare con due account diversi. Ora la situazione è finalmente cambiata e magari chi ha necessità di avere due profili, alla luce anche di uno smartphone dual-SIM, ora può farlo tranquillamente.

Android permette infatti di avere un’app gemella, e ciò significa che WhatsApp, così come Facebook, può essere duplicato. Con questo si intende che potrete utilizzare due profili diversi in maniera molto semplice sul vostro smartphone e tutto recandovi nel menu cercando la voce “app gemella“.