WhatsApp: nuovo aggiornamento e utenti in delirio, fuznion fantastica in arrivo

Natale è il periodo giusto dell’anno per tutte le persone che desiderano cambiare smartphone. Siamo sicuri che anche in questo 2018 sotto i classici alberi di Natale saranno scartati molti dispostivi, tra modelli Huawei, Samsung ed iPhone. Una delle domande ricorrenti per chi cambia il proprio cellulare è questa: come fare poi con WhatsApp?

Con l’arrivo di un nuovo smartphone, senza le giuste accortezze tutte le chat memorizzate sul vecchio dispositivo non saranno più disponibili. Un vero peccato per chi ha ricordi e affetti particolari.

 

WhatsApp, trasferire le conversazioni da uno smartphone all’altro

Vi mostriamo oggi come trasferire le proprie conversazioni da un cellulare ad un altro. Il procedimento è in realtà molto semplice e speculare, sia per chi ha sistema operativo Android sia per chi ha iOS.

Per quanto concerne Android gli utenti possono utilizzare lo strumento di backup, Google Drive. WhatsApp posizionerà su una nuvola virtuale tutte le conversazioni e le scaricherà in automatico all’attivazione della chat sul dispositivo nuovo. Stessa cosa si può dire per quanto concerne i modelli Apple con l’unica differenza che al posto di Google Drive ci sarà iCloud. Tale procedimento è valido però solo per chi effettua passaggi con stesso sistema operativo.

Leggi anche:  WhatsApp, foto e note vocali in chat si possono aprire senza essere online

Cosa fare se si devono trasferire le discussioni su smartphone dal sistema operativo differente? In questo caso il meccanismo è più complesso e prevede – qualora ne sia il caso – l’acquisto di software esterni. Un’alternativa valida, ma c’è bisogno di molta pazienza, è l’invio delle comunicazioni WhatsApp via email.