Netflix

La piattaforma Netflix ha in programma di lanciare tantissimi nuovi contenuti in occasione delle festività natalizie. Come accade quasi ogni mese però, tanti ne vengono aggiunti e tanti altri ne vengono rimossi.

Dopo avervi parlato dei titoli in arrivo, oggi andremo ad elencarvi i titoli che invece spariranno dalla piattaforma nel mese di dicembre. Ovviamente vi parleremo solamente dei titoli che verranno tolti nella seconda metà del mese in corso.

 

Netflix, tutti i titoli che verranno rimossi dalla piattaforma a dicembre

Martedì 11 dicembre sarà l’ultimo giorno per guardare il documentario Maria e del modo in cui la sua figura ha influenzato la vita e la fede di milioni di persone. Lo stesso giorno diremo addio al film Il rapporto Santiso, che racconta le vicende di un uomo che interrompe le cure mediche, anni dopo la scomparsa misteriosa della propria figlia. Sempre l’11 dicembre sarà l’ultimo giorno per vedere Sendero, che racconta le vicende di Anna e alcuni suoi amici quando vengono rapiti da una famiglia di pazzi.

Leggi anche:  Netflix ha intenzione di lanciare una serie TV su Mark Caltagirone

Giovedì 13 dicembre dovremo salutare Dead Man Down e Battleship. Il primo è un thriller con Colin Farrell nei panni di un violento scagnozzo di una gang che si innamora di una donna decisa a vendicarsi del proprio capo. Il secondo invece racconta le avventure del classico gioco da tavolo. Il 14 dicembre sarà invece la volta di Il caso Spotlight, Cowboy Bebop e The Propaganda Game.

Il caso Spotlight racconta le vicende di un gruppo di giornalisti che indagano sull’insabbiamento da parte della chiesa di scioccanti molestie sui bambini. Cowboy Bebop invece è una serie TV animata che racconta, in un futuro lontano, dell’abbandono della terra da parte degli umani per colonizzare il resto del sistema solare. The Propaganda Game invece è un documentario in stile diario che segue le vicende del regista Alvaro Longoria. Sicuramente titoli da non perdere se non li avete visti almeno una volta.