Iliad ha battuto ancora TIM e Vodafone con la promo da 50GB ma c'è un nuovo problema

Iliad concluderà con grande positività il suo 2018. Nel suo primo vero anno di attività in Italia, il provider si è imposto sul mercato con numeri da capogiro: in pochi mesi sono state attivate oltre due milioni di nuove schede SIM. Ancora più importante, forse, nell’immaginario degli addetti ai lavori è la popolarità acquisita dal brand. Iliad è vista da vasta parte di pubblico come un’oasi felice per tutti coloro che desiderano un abbonamento low cost.

 

Iliad, ecco le due grandi novità dopo gli iPhone a Natale

Con il Natale alle porte, il gestore cercherà di migliorare ancora il suo servizio. Non sappiamo ancora se ci saranno iniziative speciali legate al periodo delle festività. Le novità comunque non mancano.

La notizia principale per gli abbonati Iliad è sicuramente l’arrivo degli iPhone in listino. Sul sito del provider è ora possibile comprare il melafonino di casa Apple a prezzo pieno e con unico pagamento. Così facendo, il gestore si allinea con TIM, Vodafone e Wind 3.

Leggi anche:  PosteMobile: le offerte di inizio febbraio arrivano fino a 50GB per tutti i clienti

In aggiunta agli iPhone, sono in arrivo tante piccoli cambiamenti. In primis, c’è da sottolineare come Iliad guardi al Sud Italia con una nuova strategia commerciale. Da pochi giorni il brand ha aperto un suo store a Napoli, in pieno centro a Via Toledo. Trattasi del terzo negozio ufficiale presente in Italia. Per le isole, invece, saranno aggiunte nuove simbox nei luoghi pubblici per la creazione fai da te delle schede SIM.

In seconda battuta, grazie ad un accordo con Coin, preso in numerosi centri commerciali del gruppo sarà possibile acquistare schede SIM Iliad in pochi minuti.