united

Stasera, la United Launch Alliance è pronta a lanciare il suo più potente missile, il Delta IV Heavy, inviando un satellite spia segreto per il National Reconnaissance Office dalla California. La missione sarà la 132esima per l’ULA e questo è solo l’ultimo dei molti lanci che l’azienda ha fatto per l’NRO, un cliente importante del fornitore di lancio.

Come nel caso di tutti i lanci NRO, non è chiaro cosa stia effettivamente andando nello spazio, l’NRO ha sempre tenuto un profilo basso per qunato riguarda gli scopi delle sue missioni. Tuttavia, il satellite sarà probabilmente pesantissimo  se richiede la potenza del Delta IV Heavy. Il razzo consiste di tre nuclei legati insieme, che forniscono più di 2 milioni di libbre di spinta al decollo.

 

La società non ha mai dichiarato i veri scopi della missione

Ma anche se non conosciamo il motivo esatto della missione, dalle immagini è saltata all’occhio una patch adesiva che mostra la testa di un animale terrificantemente grande. Questa patch sfoggia un’aquila gigante che strappa il tessuto, indossando cartellini con le iniziali di un vecchio comandante dell’Unione durante la guerra civile, il colonnello Joshua L. Chamberlain. Corrisponde a molti dei patch precedenti dell’NRO, che hanno messo in mostra polpi giganti, serpenti e un’iconografia medievale spaventosa.

united

La missione di oggi, soprannominata NROL-71, prevede il lancio del razzo verso le 23:19 ET / 8:19 PM PT ore americane dalla base aerea di Vandenberg in California. L’ULA prevede di trasmettere in streaming il lancio, con una copertura mediatica internazionale che inizierà circa 20 minuti prima del decollo.