Mediaset PremiumMediaset Premium ha recentemente ceduto, come molti di voi ricorderanno, la piattaforma tecnologica R2 a Sky. Nonostante questo l’azienda italiana è risultata essere perfettamente in grado di lanciare particolari campagne promozionali a basso prezzo comprendenti un numero sempre crescenti di contenuti.

Le condizioni cui l’utente andrà ad accettare sono note a tutti; i canali del digitale terrestre non sono trasmessi in alta definizione (a causa dell’aggiunta delle proposte di Sky) e l’assenza delle principali competizioni sportive europee sono solamente alcuni dei limiti che molte volte spingono alla non attivazione dell’abbonamento a Mediaset Premium.

Dall’altro lato, invece, troviamo un prezzo finale di vendita tra i più bassi di sempre. Per riuscire ad acquisire ugualmente la clientela, gli esperti di marketing hanno giustamente pensato di proporre un costo mensile in linea con l’offerta. Il risultato finale parla di 14,90 euro al mese per i seguenti contenuti.

Leggi anche:  Mediaset Premium riprova a battere Sky: ora c'è anche la Serie A a soli 19 euro

 

Mediaset Premium: ecco i fantastici contenuti accessibili con l’abbonamento da 14,90 euro al mese

Tantissime pellicole cinematografiche (oltre 2000 sono trasmesse nel corso dell’anno solare), 4 canali interamente dedicati alle Serie TV ed i 2 canali di Eurosport; oltre a questo, per permettere comunque l’accesso ai film/serie anche in HD, il cliente potrà sfruttare il servizio Premium Play direttamente da mobile (sia sotto WiFi che 4G).

L’attivazione è alla portata di tutti direttamente dal sito ufficiale dell’azienda italiana, il prezzo indicato è da considerarsi valido solamente per il periodo indicato in fase d’acquisto. Al suo termine si allineerà con il listino, obbligando così l’utente a pagare di più o a chiedere la disdetta evitando però il pagamento di penali di alcun tipo.