Vodafone Special Free

Si sta concludendo quello che forse è stato uno degli anni più travagliati per i clienti Vodafone. Molti abbonati del gestore britannico nel corso di questo 2018 hanno subito loro malgrado modifiche unilaterali dei prezzi.

 

Vodafone, ecco l’aumento per i costi di attivazione

Le stangate sui costi hanno incrementato la spesa annua complessiva sia per gli abbonati di rete fissa sia per gli abbonati di rete mobile. A dicembre, proprio nella zona Cesarini dell’anno, arriva quella che presumibilmente è l’ultima cattiva sorpresa.

Vodafone non entra direttamente a gamba tesa sui prezzi delle tariffe ora in corso, ma modifica una spesa che può sembrare superficiale quando in realtà non lo è. Dallo scorso 6 dicembre, tutti gli utenti che vogliono modificare la ricaricabile attiva sul proprio profilo devono spendere qualcosina in più per quanto concerne i costi di attivazione.

Leggi anche:  Vodafone: nuova stangata inaspettata con nuovi aumenti delle offerte mobile

Al posto del classico pagamento di 19 euro, la somma si attesterà sui 22,50 euro: un incremento di oltre 3 euro che non provocherà grandi gioie per chi non è attualmente soddisfatto dalla sua promozione.

Le iniziative incluse in questa rimodulazione dei costi di attivazione sono le seguenti: Unlimited x2, Unlimited x3, Unlimited x4 Pro, Unlimited Red, Unlimited Red+, C’All Global  International, One New, One Pro, One Pro TV, Shake Remix Unlimited, Shake Remix Unlimited Junior.

Ricordiamo, qualora ce ne fosse bisogno, che tale cambio è valido solo a listino. In presenza di iniziative promozionali, i costi di attivazione potrebbero essere del tutto azzerati dalla stessa Vodafone.