Netflix

Come vi avevamo anticipato qualche giorno fa, la piattaforma di streaming Netflix ha intenzione di proporre tantissimi nuovi contenuti per il mese di dicembre. Oggi, venerdì 7 dicembre è infatti sbarcato sul catalogo “il figlio della giungla“.

La nuova pellicola è tratta dal famosissimo libro “il libro della giungla” ed è solo uno dei tanti titoli che arriveranno sulla piattaforma nel mese di dicembre. Scopriamo insieme tutti i dettagli sul nuovo film.

 

Netflix, è arrivato il film “il figlio della giungla”

Il film Mowgli – il figlio della giungla è finalmente arrivato tra i contenuti disponibili su Netflix. La versione della storia di Kipling che va a raccontare la piattaforma, è un duro racconto che parla di diversità e di quanto sia complicato trovare il proprio posto nel mondo. Si tratta di un nuovo adattamento del classico libro di letteratura “il libro della giungla” di Rudyard Kipling, ma molto lontano dalla versione Disney.

Leggi anche:  Netflix si è finalmente espressa sul destino della serie TV Daredevil

La pellicola è stata diretta dal regista e attore britannico Andy Serkis, che nel film sarà anche la voce dell’orso Balù. Il paesaggio naturale fa da sfondo ad una storia che la parla di differenze di accettazione, senza alcun buonismo. Ogni personaggio introdotto ha due anime in perenne lotta tra di loro. Un tema importante è il rapporto tra l’uomo e la natura. Gli essere umani, continuano ad occupare e cacciare gli animali che abitano da sempre quel territorio.

Il film è interpretato da un cast eccezionale che donerà la voce ai personaggi. La pantera Bagheera è doppiata da Christian Bale, Benedict Cumberbatch ha doppiato la tigre Shere Khan, Cate Blanchett è il gigantesco pitone Kaa, Peter Mullan è il capobranco dei lupi Akela, Naomie Harris è Nisha, mamma-lupa. Infine il giovane Mowgli è interpretato da Rohan Chand.