magic

Magic: The Gathering, uno dei giochi più duraturi al mondo ha inaugurato per la prima volta l’evento di apertura per il primo torneo professionale internazionale. Alla Game Awards questa sera, Wizards of the Coast ha rivelato una nuova iniziativa e-sport che copre sia la versione fisica di Magic: The Gathering, sia l’iterazione PC, Arena. Le competizioni includeranno un totale di 10 milioni di dollari in premi.

Al centro di questa nuova avventura c’è la Magic Pro League, che includerà 32 dei migliori giocatori del mondo, in una serie di incontri settimanali e di tornei importanti, chiamati Mythic Championships. Ogni giocatore MPL riceverà un contratto da 75.000 dollari, oltre all’opportunità di guadagnare premi in denaro. Il primo grande torneo MPL si svolgerà al PAX East di Boston il prossimo anno e sarà caratterizzato da un montepremi da 1 milione. Come il campionato mondiale della Clash Royale League a Tokyo.

La competizione di alto livello di Magic esiste già da tempo, naturalmente, ma questa nuova iniziativa vuole portare questo gioco a livelli più alti.Abbiamo costruito il nostro sistema per invitare e supportare il coinvolgimento del team di e-sport“, spiega Elaine Chase, VP di e-sports di Magic, a The Verge. Per coloro che desiderano aderire all’MPL, il WOTC dice che saranno rivelati dettagli su come i giocatori potranno unirsi al campionato all’inizio del prossimo anno.

 

Grosse aspettative per questa nuova impresa

I giochi di carte competitivi stanno diventando una parte sempre più importante nei giochi di competizione. Il mese scorso Blizzard ha rivelato di aver distribuito 2,8 milioni in premi ai giocatori di Hearthstone, con 4 milioni stanziati per il 2019. Clash Royale, nel frattempo, ha recentemente concluso le finali globali del suo ambizioso campionato professionistico con una partita importante a Tokyo. E ci sarà probabilmente anche un nuovo giocatore a mostrare le carte, dato che lo sviluppatore di Dota 2 ha appena rilasciato il proprio gioco di carte digitale Artifact.

Per quanto riguarda Magic, mentre il nuovo campionato è previsto per quest’anno, lo sviluppatore dice che ha ambizioni a lungo termine. “Abbiamo in programma l’anno 2019 ora e ci adegueremo e impareremo mentre andiamo avanti“, spiega Chase. “Abbiamo grandi aspirazioni per questa nuova impresa e ci si può aspettare che l’entusiasmo continui per tutto il 2019 e anche in futuro.”