Netflix

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix è solita sorprendere sempre i propri utenti. Sono davvero tanti i contenuti che ogni mese vengono aggiunti ma purtroppo sono altrettanti quelli che vengono rimossi.

Negli ultimi giorni si è scatenata quasi una bufera che riguardava la serie TV Friends. Secondo alcune voci infatti, la serie non sarebbe più stata disponibile sulla piattaforma dall’anno prossimo. In realtà non è così, ecco i dettagli.

 

Netflix e la serie TV Friends

L’azienda di streaming ha voluto smentire a tutti i costi la notizia secondo cui la serie TV Friends non sarebbe più stata disponibile. Almeno per un anno, la serie TV più amata di tutti i tempi sarà ancora disponibile sulla piattaforma. Peccato però che la notizia non riguardi gli utenti abbonati in Italia, perché il caso ha riguardato solamente gli Stati Uniti.

In USA la serie TV Friends è parte di una lotta continua tra Netflix e tutte le piattaforme rivali, sempre più aggressive e desiderose di ottenere una propria piattaforma di streaming. Ovviamente bisogna anche ricordare che con l’avvento di queste piattaforma, gli utenti sono più propensi a spendere i propri soldi per guardare contenuti in streaming e non quelli tramite un abbonamento cable o satellitare.

Leggi anche:  Tim, Iliad e Vodafone offrono sempre più Giga per merito di Netflix e Spotify

Netflix avrebbe quindi pagato 100 milioni di euro per poter avere Friends almeno per un altro anno ancora. In futuro la serie in questione potrebbe anche essere disponibile nel catalogo di Warner Media, come ha spiegato Randall Stephenson di AT&T. Al momento nessun membro della piattaforma ha confermato la spesa di 100 milioni di dollari riportata dal New York Times. Non ci resta che attendere qualche mese per scoprire la verità.