malware applicazioni Android GoogleGoogle ha appena individuato 2 malware nelle applicazioni Android più scaricate dagli utenti. Hanno infettato i dispositivi di chi ha installato ed utilizzato i software. Coloro che le hanno provate si sono beccate un virus.

 

Android: 2 malware molto potenti potrebbero trovarsi nel tuo telefono

A detta di molti, Android non è un sistema affatto sicuro e pertanto si sta valutando la pubblicazione di una valida alternativa. Mentre il futuro del robottino verde sembra ben delineato per il 2019 si prospetta un fine anno poco rassicurante sul fronte dei problemi di sicurezza.

Gli esperti analisti del team di ricerca Google hanno trovato 2 malware nascosti all’interno di due famose applicazioni. Sono state scaricate migliaia di volte senza lasciar trasparire alcuna minaccia. Ma i problemi ci sono per CM File manager e Kika keyboard. Entrambe sono state accusate di utilizzare codice sospetto che ha indebolito i dispositivi ospiti con un miner di criptovalute.

Leggi anche:  Android: fallimento per la sicurezza, autenticazione a due fattori hackerata

Sostanzialmente il problema consiste nell’usare l’hardware del telefono come parte di una botnet il cui scopo è quello di garantire un guadagno agli sviluppatori tramite link fasulli si banner pubblicitari all’interno delle rispettive applicazioni. Il telefono rallenta ed il guadagno garantito, per personalità che hanno ottenuto complessivamente 100 milioni di download.

Google ha rimosso le rispettive applicazioni dal Play Store. Il nostro consiglio è quello di disinstallare e di non cercare le medesime su store alternativi di dubbia provenienza. Affidatevi ad applicazioni idonee e sicure.