WhatsApp arriva anche sui Tablet

WhatsApp, una delle applicazioni di messaggistica più popolari per dispositivi mobili, se non la più popolare in assoluto, non è ancora disponibile sui tablet con sistema operativo Android, almeno non ufficialmente. Fortunatamente, tutto questo cambierà presto perché WhatsApp sta lavorando alacremente per un’app per tablet Android.

E secondo un nuovo rapporto, WhatsApp per tablet è già disponibile per il download dal Google Play Store, ma solo per tutti quegli utenti che sono beta tester (2.18.367). Poiché è ancora in versione beta, noterete anche che offre un numero limitato di funzioni e impostazioni.

 

WhatsApp in versione beta anche sui tablet Android: si scarica dal Play Store

Le funzionalità verranno estese solo in un secondo momento durante il processo di sviluppo, quando l’applicazione sarà quasi pronta a fare il suo esordio anche sui tablet. Per utilizzarla, naturalmente, si avrà il bisogno di un tablet con connettività 4G e quindi uno slot per schede SIM poiché non funzionerà su dispositivi WiFi.

Leggi anche:  Whatsapp e Telegram perdono: gruppi fino a 1 miliardo di utenti con questa app

Inoltre, è necessario un secondo account WhatsApp poiché l’applicazione, in versione beta, non consente di accoppiare il tablet con lo smartphone e di poter utilizzare lo stesso account su entrambi i dispositivi. Questo potrebbe essere l’unico limite ai download da parte dei tester.

Gli utenti che soddisfano tutti i requisiti e vogliono provare per davvero questa nuova versione di WhatsApp, possono provare a cercare l’applicazione all’interno del Google Play Store. Ricordiamo che trattandosi di un software ancora in beta e quindi in via di sviluppo, non sono esclusi possibili bug e malfunzionamenti.

Inconvenienti che in alcuni casi potrebbero perfino compromettere la stabilità del vostro tablet Android, almeno fino alla completa rimozione dell’applicazione. Pertanto, valutate bene se procedere o meno con il test.