Applicazioni Apple e Google

Il mese di dicembre è ovviamente il periodo dell’anno più atteso dalla maggior parte degli utenti. Oltre che a dover pensare ai regali di Natale, bisognerebbe avere un’occhio di riguardo anche alle applicazioni disponibili sui vari Store.

Come ben saprete i due Store più importanti sono quelli di Apple e di Google, che sono compatibili con i due sistemi operativi più utilizzati al mondo, rispettivamente iOS ed Android. Oggi vi elencheremo le migliori applicazioni del 2018.

 

Le migliori applicazioni del 2018 di Apple e Google

Con l’arrivo della fine dell’anno, i due colossi hanno rilasciato quasi contemporaneamente la lista delle applicazioni più gradite del 2018. Sicuramente un modo per avere un quadro dettagliato di un settore che cresce ogni anno di più. Iniziamo con il mondo Android, basato su Google Play, la migliore applicazione del 2018 è Drops: impara 31 nuove lingue. Si tratta di un’applicazione che si può trovare all’interno della categoria “istruzione” e che promette l’insegnamento di tantissime nuove lingue. L’app è stata scaricata più di un milione di volte.

Leggi anche:  Android: 3 applicazioni che vanno disinstallate subito dal vostro smartphone

L’applicazione più divertente sul Play Store è stata invece Vimage, generatore di foto “live” che consente di aggiungere molti effetti di movimento alle vostre foto. Compaiono anche No.Draw e Neverthink nella lista. Per quanto riguarda invece il mondo Apple, lo Store ha aggiudicato il primo posto all’applicazione Procreate Pro, applicazione sul disegno. Mentre per l’azienda di Cupertino, il miglior gioco è il puzzle Donut Country.

Parlando di tablet, per iPad, l’applicazione migliore è stata Froggipedia, basata sulla realtà aumentata, mentre il miglior gioco è stato Gorogoa. In Italia invece, le applicazioni maggiormente scaricate sono state sono DSLR Camera per iPhone e Procreate per iPad. Ovviamente abbiamo tralasciato tutte le applicazioni gratuite come WhatsApp, Messenger e social network, costantemente prime in qualsiasi classifica.