WhatsApp: con questo metodo saprete il nome ed il cognome di chi vi spia di nascosto

WhatsApp ha migliorato la sicurezza online dei suoi utenti negli scorsi mesi. La chat ha fatto passi da gigante nel tempo, ad esempio con l’introduzione dell’oramai famosa crittografia end-to-end. Con questo sistema è diventato quasi impossibile spiare le chat di amici e conoscenti.

Da quando la piattaforma di messaggistica ha preso la via di un piccolo social con la presenza di storie e stati, sono però tornate alcune perplessità.

 

WhatsApp, scoprire il nome degli spioni con un servizio di Google Play

Se Facebook ed Instagram prevedono ottimi strumenti di controllo per le loro storie, su WhatsApp non si può dire lo stesso. Ad esempio, non è sempre possibile avere i nomi di chi visualizza il nostro profilo. Basta una semplice modifica alle impostazioni di privacy per essere allo scuro di tutto.

Leggi anche:  Telegram batte WhatsApp: ecco le nuove funzioni contenute nella versione 5.0

La risposta a quella che è un’esigenza primaria per molte persone ci è data da alcuni servizi esterni presenti su Google Play. Attraverso il marketplace Android è possibile scaricare le famose applicazioni “Tracker”. Il funzionamento di questi piccoli software è semplice ma allo stesso tempo efficace: grazie alle app tracker ogni utente – qualsiasi siano le impostazioni relative alla privacy – sarà in grado di monitorare chi osserva il suo account in tempo reale.