Essential Phone, arrivano le patch di dicembre

Essential Phone continua a dimostrarsi uno smartphone eccezionalmente supportato e mentre attende l’aggiornamento ufficiale ad Android Q (Quiche?) che verrà rilasciato il prossimo anno (e che sarà l’ultimo aggiornamento importate per lui), si aggiorna ricevendo la release software di dicembre.

I più perspicaci avranno già capito: lo smartphone ha ricevuto le patch di sicurezza del mese di dicembre sviluppate da Google. Le patch sono arrivate, anche se solo con qualche ora di anticipo, prima che sugli stessi smartphone del produttore di Mountain View per la gioia dei pochi possessori di Essential Phone.

Lo smartphone, forse l’unico ad aver dato un senso al notch, può adesso contare su tutta una serie di falle contrassegnate con rischio critico, alto e medio completamente risolte. Tutti inconvenienti che potevano essere utilizzati da esperti di sicurezza informatica per prendere il controllo dello smartphone e accedere ai dati sensibili contenuti in esso.

Leggi anche:  Android 9 Pie: in arrivo un nuovo sistema di illuminazione intelligente

 

Essential Phone, disponibile l’aggiornamento con le patch di sicurezza più recenti

L’aggiornamento è già disponibile per tutti gli Essential Phone venduti. La distribuzione, infatti, è stata annunciata dal team di sviluppo tramite un messaggio pubblicato su Twitter. L’aggiornamento ha una dimensione di circa 58 MB e viene notificato in automatico. Tuttavia, come accade per tutti gli smartphone, è possibile forzarne la ricerca.

Gli utenti, una volta trovata la nuova versione software, potranno avviare il download e la successiva installazione dell’aggiornamento. La procedura durerà al massimo pochi minuti e si completa con il riavvio del dispositivo alla normale modalità di utilizzo. File personali e impostazioni non vengono toccati.