DAZN finalmente non si blocca più, gli utenti sono contenti anche dei nuovi prezzi

Siamo entrati nel mese di dicembre, un mese che sarà più ricco che mai per quanto concerne la stagione calcistica. Per la prima volta nella storia del campionato italiano, le partite non si fermeranno con le festività natalizie. In programma per la Serie A c’è il primo Boxing Day di sempre: tutti in campo, anche il 26 dicembre.

DAZN si prepara a questa grande abbuffata di Serie A, grazie alla sua offerta di tutto rispetto che comprende la trasmissione in esclusiva di tre match ogni settimana.

 

DAZN, come avere il calcio in maniera legale e a costi ridotti

Tutti sanno che il costo base di DAZN è di 9,99 euro. L’abbonamento non ha vincoli di contratto e prevede un rinnovo automatico fissato a trenta giorni, se l’utente non sceglie la via della disattivazione. Nel corso di questi primi mesi di vita, DAZN ha offerto alla sua platea di spettatori numerosi iniziative per la visione di sport a costo zero. Molte proposte sono ancora attive.

Leggi anche:  DAZN regala 1 mese gratis di Gazzetta Gold ad alcuni suoi abbonati

La promo più interessante è quella relativa ai clienti TIM. Dopo la partnership siglata con il gruppo Perform, gli utenti dell’operatore nazionale potranno chiedere due mesi di visione gratuita per calcio e sport al posto di uno.

Convenienza simile per gli abbonati Sky. La Pay tv offre la visione di un mese extra per tutti coloro che hanno acquistato un ticket DAZN entro lo scorso 3 Settembre.

La via migliore per avere DAZN a costi ridottissimi però è il price sharing. Due utenti possono dividersi un solo abbonamento, pagando in pratica un piano dal valore di soli 4,50 euro.