Fastweb Mobile

Fastweb Mobile è uno dei più importanti operatori virtuali italiani anche se, purtroppo, da molti utenti è sottovalutato. Ultimamente sta cercando di stare al passo con altri operatori italiani, aggiungendo smartphone al proprio catalogo di dispositivi acquistabili a rate.

Tra quelli che l’operatore propone, Android e iOS, troviamo anche una vasta scelta di prodotti Samsung, per i più appassionati. Tra questi anche il nuovissimo Galaxy Note 9. Scopriamo insieme le offerte proposte.

 

Fastweb Mobile e i dispositivi Samsung acquistabili a rate

Partiamo subito con l’elencarvi le offerte disponibili, attivabili con qualsiasi dispositivo da voi scelto. La prima è Mobile Base che prevede 100 minuti verso tutti i numeri mobili e fissi nazionali, 100 SMS verso tutti e 1 GB di traffico internet in 4G. Questa offerta prevede l’acquisto del dispositivo in un’unica rata. La seconda offerta è Mobile Voce & Giga che comprende 1000 minuti verso tutti i numeri nazionali, 100 SMS verso tutti e 20 o 10 GB di traffico internet in 4G. L’ultima offerta, quella più completa, si chiama Mobile Freedom e propone minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, 100 SMS verso tutti e 30 o 20 GB di traffico internet in 4G.

Prima di iniziare vogliamo sottolineare che l’operatore, per tutti i dispositivi di quest’azienda, tranne uno, prevede un contratto di 30 mesi. Nel caso in cui il cliente decida di recedere anticipatamente, è chiamato a pagare tutte le rate restanti. Il primo smartphone è il Galaxy S9 Plus, proposto a 21 euro al mese con anticipo di 199 euro per chi preferisce pagare con addebito su carta di credito. I clienti che invece scelgono l’addebito su conto corrente, pagheranno 17 euro al mese con un anticipo di 319 euro. Nel caso di Mobile Base, il dispositivo è proposto a 829 euro una tantum.

Leggi anche:  Samsung progetta dei chip dedicati per lo sviluppo dell'AI che monterà sul Galaxy S10

Troviamo anche il fratello minore, ovvero Galaxy S9, a 20 euro al mese con anticipo di 129 euro per chi sceglie carta di credito e 17 euro al mese con anticipo di 219 euro per chi sceglie il conto corrente. Con l’offerta Mobile Base costa invece 729 euro una tantum. Continuiamo con il Galaxy Note 9, uscito sul mercato solo qualche mese fa. Gli utenti che pagano con carta di credito dovranno sborsare 23 euro al mese con anticipo di 299 euro, mentre quelli che scelgono il conto corrente pagheranno solo 19 euro al mese con un anticipo di 419 euro. Con Mobile Base il dispositivo costa 989 euro.

Terminiamo con lo smartphone più economico della gamma Samsung, ovvero il Galaxy A7, unico dispositivo ad essere proposto con un contratto di 24 mesi invece che 30. Gli utenti che preferiscono come metodo di pagamento l’addebito su carta di credito pagheranno 9 euro al mese con un anticipo di 69 euro. Quelli che invece sceglieranno l’addebito su conto corrente pagheranno 8 euro al mese con un anticipo di 99 euro. Il dispositivo ha un costo di 299 euro se acquistato in un’unica rata attivando Mobile Base. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale dell’operatore.