operatori virtuali

Copertura in 4G e maggiore velocità per la navigazione domestica: qual è l’operatore che offre la migliore combinazione? Nell’ultimo anno in Italia sono nati molti operatori virtuali che hanno sfidato i nazionali a spada tesa, ma nonostante ciò sono proprio questi ultimi che offrono loro le infrastrutture.

Sebbene le offerte possano sembrare vantaggiose, il grado di copertura garantito non sempre lo è, ad eccezion fatta di operatori come Fastweb, ad esempio.

Chi è l’operatore migliore, allora? Ecco cosa rivelano i dati

Secondo quanto riportato dai dati più recenti sono Vodafone e TIM che si giocano il titolo di operatore più efficiente. Tutti e due gli operatori hanno sviluppato nuove tecnologie e implementato novità. TIM, ad esempio, garantisce una connessione in 4.5G che sfiora i 300 mega di velocità, mentre Vodafone offre una fibra ottica FTTH fino a mille mega.

Leggi anche:  5G vs 4G, la differenza spiegata dal Paris Saint-Germain

Tutte e due gli operatori, però, hanno un tratto in comune: hanno un grado di copertura nazionale del 98% contando:

  • 7679 comuni coperti da TIM;
  • 7063 comuni coperti da Vodafone.

Utilizzando una tabella di OpenSignal, possiamo scoprire anche in quali categorie gli operatori spiccano di più.

Vodafone rete 4G

Nonostante ciò, il discorso potrebbe cambiare presto grazie all’arrivo del 5G e TIM potrebbe posizionarsi in cima alla classifica. Come mai? Beh, per ora è il primo ed unico operatore ad aver già iniziato a testare la nuova connessione dati. Negli scorsi giorni, per rimanere in tema, è stato agganciato anche il primo prototipo di smartphone a questa rete. Chissà cosa il futuro prevederà, per ora, comunque, si può fare affidamento a queste statistiche senza alcun problema.