andromeda-microsfoft-smartphone-pieghevole

Il primo smartphone pieghevole, o con display pieghevole, l’abbiamo già visto e si tratta del Samsung Galaxy F. A seguire è probabile che vedremo l’arrivare dell’idea del colosso cinese, Huawei; è probabile che quest’ultimo si chiamerà Mate Flex. Oltre a questi sappiamo già che anche LG, Motorola, Sony e altri sono al lavoro per non rimanere fuori da questa particolare nicchia dell’ampio mercato degli smartphone.

Difficile dire quale sarà il terzo a venir presentato, dando per scontato che Huawei sarà la seconda a presentarne uno, ma una nuova notizia suggerisce che sarà Andromeda. Quest’ultimo è un progetto di Microsoft e questo nome non è per niente nuovo anzi era comparso ancora prima delle voci intorno al dispositivo di Samsung. Dopo essere effettivamente scomparso dai radar dei rumors per mesi, eccolo che è ritornato ed una eventuale presentazione potrebbe non essere così lontana.

Leggi anche:  OPPO sorprenderà l'Europa nel 2019: smartphone pieghevole e dispositivo 5G

 

Microsoft Andromeda

Il motto sembra proprio essere Beneath a Surface e il 2019, probabilmente i primi mesi, è l’indizio lanciato da diverse fonti negli ultimi giorni. Il motto in sé è comparso in un libro il quale apparentemente racconta la storia di un tablet pronto a piegarsi per diventare uno smartphone a tutti gli effetti. Un aspetto fondamentale, per la gioia di molti, è che il sistema operativo non sarà il defunto Windows Phone, ma neanche Android. Apparentemente si tratterà di una versione di Windows completa a tutti gli effetti.

Una cosa è certa, l’anno prossimo il mercato diventerà improvvisamente intasato da questi dispositivi che tra l’altro potrebbero costare veramente tanto e avere anche parecchi problemi. Solo il tempo ci dirà come andranno le cose effettivamente.