Un uomo con una maglietta rossa interrompe un gruppo di bambini che esplorano l’Apple Store. “L’intera rete della metropolitana è sotto i vostri piedi. E siete le uniche persone con qualche speranza di rimetterla in funzione”, queste le indicazioni date.

È solo uno dei tanti “Field Trips” che si svolgono negli Apple Store (al momento per lo più negli USA) come parte del supporto del programma Year of Engineering (anno dell’ingegneria). Le sessioni si svolgono in 38 negozi in tutti gli Stati Uniti, raggiungendo più di 1.700 studenti. Gli insegnanti possono semplicemente mettersi in contatto per avere una sessione tutta loro. The Year Of Engineering ha funzionato per tutto il 2018 e ha visto aziende private come Apple che si uniscono al governo e alle scuole per eseguire sessioni esattamente come questa.

Apple sperimenta con i bambini i tanti modi in cui progettare qualcosa avvalendosi della tecnologia

Nella foto in alto notiamo l’occasione avuta dalla scuola Holy Trinity a Hackney. Hanno lavorato attraverso i puzzle di programmazione usando i robot, oltre a progettare le forme di trasporto future usando gli iPad. Questi sforzi hanno lo scopo di mostrare ai bambini che le carriere ingegneristiche sono aperte e divertenti. Questo è doppiamente importante in quanto diventano la chiave per risolvere sfide con droni e auto e navi senza conducente.

Leggi anche:  Tumblr ritorna finalmente sull'App Store, bannati tutti i contenuti espliciti

Apple e le altre organizzazioni coinvolte nell’Anno dell’ingegneria hanno anche voluto sottolineare l’importanza di portare un nuovo gruppo diversificato di ingegneri nel settore. Al momento, solo il 12% della forza lavoro di ingegneria è di sesso femminile, e solo l’8% proviene da una minoranza nera, asiatica o altro. “Abbiamo un deficit di ingegneri, non si può negare questo, e la maggior parte degli ingegneri tendono ad essere maschi e tendono ad essere bianchi”. L’anno dell’ingegneria si conclude con la fine dell’anno, ma la signora Ghani è stata chiara che spera che la missione del governo continui fino al 2019 e oltre, sottolineando il tipo di partnership formate con aziende come Apple, Google e Facebook.