YouTube Premium (precedentemente chiamato YouTube Red) è il modo con cui gli utenti possono guardare i contenuti originali creati da YouTube. Il servizio offre la visualizzazione di video senza pubblicità, la riproduzione di video in background (nel caso in cui vorreste sentire un pò di musica direttamente da YouTube) e un abbonamento a Google Play Music.

Inoltre, l’abbonamento a YouTube Premium permette l’accesso a YouTube Originals: una programmazione basata su video simili ai programmi TV tradizionali che si differenziano dalla maggior parte degli altri contenuti su YouTube. A quanto pare, Originals sarà disponibile gratuitamente entro il 2020.

Secondo una dichiarazione ottenuta da Vanity Fair, il passaggio a questo tipo di modello supportato dalla pubblicità è per soddisfare la crescente domanda dei fan. La società infatti afferma che prevede di rendere tutti i suoi programmi “Originals” disponibili gratuitamente – ma con pubbilicità – entro il 2020.

YouTube ha lanciato la sua prima serie di contenuti originali all’inizio del 2015. Nei primi giorni, la programmazione comprendeva la serie di avventura “Scare PewDiePie” e la commedia fantascientifica “Lazer Team” di Rooster Teeth. La società ha poi ottenuto diversi film, tra cui Rocky IV e Legally Blonde, e li ha resi disponibili gratuitamente sulla sua piattaforma dalla scorsa settimana. Una volta che gli Originals saranno gratuiti, gli abbonati Premium saranno in grado di vederli prima rispetto ai non abbonati e, naturalmente, senza pubblicità.

Leggi anche:  Ecco come resiste un Rugged Phone alle prove di JerryRigEverything

Probabilmente, la società ha notato che i contenuti “Originals” non erano il motivo per cui la maggior parte delle persone pagava per il servizio Premium. Non sappiamo se ci saranno strategie come ritardi di rilascio, ma la società continuerà a rilasciare fondi per i contenuti  Originals.