Xiaomi

Questo è sicuramente stato un anno pieno di sorprese quando si parla di dispositivi tecnologici. Alcune aziende stanno preparando il lancio di alcuni device, previsti per la fine dell’anno. Altre invece, come Xiaomi, stanno già pensando al futuro.

L’azienda cinese solo poche ore fa si è presentata presso il Ministero dell’Industria cinese con due nuovi dispositivi. Più precisamente portano le sigle M19101F9T e M19101F9E, i numeri seriali arriveranno solo l’anno prossimo. Scopriamo qualche dettaglio in più.

 

Xiaomi pensa al prossimo anno con due nuovi dispositivi

Solo qualche giorno fa abbiamo parlato dell’aggiornamento ad Android 9.0 Pie del nuovissimo Xiaomi Mi A2 e oggi cambiamo completamente registro, rivelando alcune novità sui prossimi dispositivi. I due dispositivi saranno presentati il prossimo anno e questo l’abbiamo capito dando un occhio alle attuali certificazioni. Tutti i dispositivi lanciati nel 2018 hanno come cifre iniziali M18, quindi molto probabilmente gli M19 verranno lanciati l’anno prossimo.

Leggi anche:  Android: fallimento per la sicurezza, autenticazione a due fattori hackerata

Oltre questa informazione, purtroppo non abbiamo altre novità, al momento non è ancora chiaro se saranno due versioni dello stesso modello oppure se si tratta di due modelli completamente diversi. Non sappiamo neanche se apparterranno alla famiglia Redmi o Mi. Alcune indiscrezioni delle ultime ore hanno ipotizzato potessero essere i nuovi Mi 9, anche se non hanno avuto molto seguito.

Infatti il prossimo Mi 9 sarà quasi sicuramente alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 850, che non è ancora stato presentato dall’azienda statunitense. Sicuramente tra non molto potremo darvi maggiori informazioni, dal momento che sicuramente i due smartphone passeranno anche dal TENAA. Non ci resta quindi che attendere ancora qualche mese per scoprire di che cosa si tratta.