WhatsApp: tanti utenti hanno un gravissimo problema con le note audio

Nella comunicazione odierna le note vocali su WhatsApp hanno assunto sempre più importanza. La piattaforma di messaggistica ha ottenuto un successo incredibile grazie a questa funzione. Sempre più utenti sono legati ad un tool che consente di riassumere lunghi messaggi attraverso la propria voce senza star lì a scrivere parola per parola.

 

WhatsApp, come ascoltare le note audio senza essere online

Data la loro popolarità, molti appassionati della chat cercano questo o quel trucco relativo al sistema delle note audio. Sono tante ad esempio le persone che si chiedono come ascoltare le registrazioni senza attivare le spunte blu di visualizzazione e/o ascolto.

La dinamica è molto simile a quella dei tradizionali messaggi. Il primo trucco da tenere a mente è quello della modalità aereo. Eliminando la connessione dal proprio dispositivo è possibile riprodurre i file in entrata senza essere online. Grazie alla modalità aereo si eviterà l’attivazione delle spunte blu e l’interlocutore non sarà aggiornato sul nostro avvenuto ascolto.

Leggi anche:  Trasforma le tue foto in Sticker per Whatsapp con una nuova applicazione gratuita

In aggiunta a questa tecnica, non va dimenticato lo strumento della condivisione. Se, al momento della ricezione di una nota audio, decidiamo di condividere questa in un’altra chat  come semplice file, potremo ascoltare la registrazione in una seconda conversazione e non risulteranno attivate le spunte blu relative alla riproduzione del file.