Motorola One si aggiorna ad Android 9 Pie

Motorola ha avviato nella tarda giornata di ieri il rilascio dell’aggiornamento software ufficiale ad Android 9 Pie per lo smartphone Motorola One. Il nuovo software, che sostituisce Android Oreo, offre un’esperienza più intelligente e più semplice offrendo agli utenti tutto quello di cui hanno di bisogno.

Android 9 Pie garantisce tutto ciò che si possa desiderare: da una navigazione intuitiva e il tasto delle applicazioni recenti a una migliore modalità della funzione Non disturbare, un menu di impostazioni colorato, una durata maggiore della batteria, un’impostazione del multischermo migliorata e molto altro ancora.

Il nuovo software migliora anche le impostazioni rapide, semplifica i controlli del volume, consente di gestire con facilità le notifiche e molto altro. Nello specifico, Motorola One diventerà più intelligente nella gestione delle applicazioni e dei processi in background e vi anticiperà nel vero senso della parola con l’apertura delle app.

 

Motorola One, come installare l’aggiornamento ad Android 9 Pie

L’aggiornamento software che introduce Android 9 Pie è già in distribuzione per tutti i Motorola One solo che il rilascio procede a scaglioni e pertanto non tutti i possessori dello smartphone lo riceveranno contemporaneamente. È possibile verificare la disponibilità degli aggiornamenti software cliccando qui, compresi i dettagli sulle specifiche per paese.

Leggi anche:  Motorola Moto G7 Power avrà una batteria da ben 5000 mAh

In ogni caso sarà il vostro Motorola One a notificarvi quando l’aggiornamento sarà disponibile. Potete forzare voi stessi la ricerca manuale accedendo alle impostazioni e successivamente alle informazioni di sistema. In ogni caso il produttore prevede che il rilascio dell’aggiornamento venga completato entro la fine del mese.

Nel frattempo gli utenti possono prepararsi al suo arrivo eliminando tutti i dati e le applicazioni che non utilizzano ed eseguendo un backup dei dati più importanti. Si tratta di una precauzione visto che l’aggiornamento non elimina nulla e non altera le impostazioni.