WhatsApp: c'è solo un metodo per scovare gli utenti che vi hanno bloccato

WhatsApp per anni ha dominato le classifiche di gradimento che gli utenti hanno stilato. Infatti non ci sono altre piattaforme che possano creare grattacapi al noto colosso, il quale però comincia a risentire della presenza di Telegram alle sue spalle.

Proprio per questo i nuovi aggiornamenti hanno portato qualche possibilità in più agli utenti, i quali in questo modo possono evitare di guardarsi intorno. In tanti però vorrebbero funzioni che risultano al momento inedite per tutte le piattaforme e che probabilmente WhatsApp non concederà mai. La prima sarebbe quella che consente di spiare un qualsiasi account nella lista dei contatti, mentre la seconda è quella che svelerebbe l’identità di chi ci ha bloccato.

 

WhatsApp: ecco il metodo per scoprire il nome ed il cognome di chi vi blocca in chat

Sarà capitato più volte di pensare di essere stati bloccati da alcuni utenti senza averne la vera certezza. In effetti WhatsApp non avvisa nessuno nel momento in cui viene bloccato, anche se esiste un metodo molto semplice per scoprirlo.

Leggi anche:  Whatsapp: con l'arrivo del 5G l'applicazione cambierà totalmente

Ovviamente parliamo di una soluzione gratuita, la quale può essere utilizzata da tutti gli utenti in ogni momento. Se volete scoprire chi vi ha bloccato, tutto ciò che dovrete fare sarà riferirvi alla creazione di un gruppo. In questo modo andando ad aggiungere i partecipanti potrete scoprire chi di essi vi ha effettivamente bloccato. Quando la persona che state selezionando non risulterà disponibile ad entrare nel gruppo, avrete scovato il nome.