Siamo i spettatori della continua battaglia, fra i gestori telefonici perché, ognuno di loro, vuole diventare leader con più clienti; purtroppo, non sempre possiamo fidarci delle loro offerte, a un prezzo super vantaggioso, che definiscono “bloccate per sempre”.

Difatti, sono arrivate notizie, che comunicano ai consumatori, i possibili aumenti di offerte; purtroppo, i gestori telefonici, possono aumentare le loro tariffe in modo del tutto legale, perché i contratti, che noi firmiamo, prevedono delle clausole in formato minuscolo.

Gli aumenti di Tim

Il gestore telefonico, Tim, ha in serbo degli aumenti, per i suoi clienti. In particolare: l’offerta Internet Senza Limiti prevede, un aumento da 0,81 Euro a 1,58 Euro al mese; per chi usufruisce dell’offerta TIM Smart (new), deve essere messo al corrente che subirà un aumento di 1,90 Euro al mese; la promo Tim Smart (old) aumenta di 1,49 Euro al mese, mentre, i clienti Tutto Voce avranno un aumento di 1,24 Euro al mese.

Leggi anche:  Vodafone: i consumatori sono stupiti dai nuovi prezzi e tariffe proposte

Vodafone e Wind: aumenti

L’operatore telefonico Vodafone, ha posto degli aumenti ai suo clienti, ma a differenza di Tim, solo su rete fissa: i consumatori che hanno un abbonamento di rete fissa con Vodafone subiranno un aumento di 2,50 Euro.

Anche Wind, come Vodafone, ha aumentato la rete fissa di 2,50 Euro, per i clienti che utilizzano la fibra FTTC .

Iliad offre una nuova tariffa

A differenza dei storici gestori, l’operatore francese Iliad, invece di aumentare le tariffe ai suoi clienti, ne sponsorizza una nuova: 6.99 euro per minuti e sms illimitati + 40 giga. Attiva da solo poche settimane, la tariffa, riscuote un grande successo e ha strappato quasi 1 milione di clienti, a tutti gli altri operatori.